Real Madrid, il comunicato della società: Zidane non ci sarà con l’Alaves

Zidane positivo Covid
Zinedine Zidane (GettyImages)

L’allenatore del Real Madrid Zinedine Zidane è risultato positivo al Covid e pertanto non sarà presente nella trasferta di Vitoria-Gasteiz

Con un comunicato stringato, il Real Madrid ha diffuso la notizia della positività al Covid-19 del suo allenatore Zinedine Zidane. Il tecnico dunque non sarà in panchina nella trasferta di campionato contro l’Alaves. I guai per il club blanco sembrano non finire più.

In un momento già particolarmente difficile per la squadra madrilena, che ha dovuto rinunciare al primo obiettivo della stagione e sembra distante dal raggiungimento di un altro, si aggiunge adesso pure la defezione del tecnico in una delle gare più delicate della stagione. Seconda solo, forse, a quella di Champions League contro il Borussia Monchengladbach quando il successo ha dato la possibilità di staccare il pass per gli ottavi di finale.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Zidane positivo Covid
Zidane (GettyImages)

Real Madrid, Zidane positivo al Covid-19

Un’altra notizia negativa per il Real Madrid dopo l’eliminazione dalla Coppa del Re e la mancata vittoria nella Supercoppa Spagnola. Zinedine Zidane è risultato positivo al Covid-19 durante gli ultimi esami compiuti dai blancos a ridosso della sfida con l’Alaves, in cui il Real cerca la redenzione dopo gli ultimi fragorosi passaggi a vuoto.

Il tecnico francese, che a fine anno dovrebbe lasciare la panchina delle Merengues, resterà dunque nella propria casa in quarantena e cercherà un modo ingegnoso per comunicare con il resto del suo staff che a Vitoria-Gosteiz tenterà di restare il più possibile vicino in classifica ai cugini dell’Atletico Madrid, vittoriosi ieri sul campo dell’Eibar.

LEGGI ANCHE >>> Real Madrid, il post Zidane parla italiano: ecco perché Allegri è il favorito

Con il successo ottenuto nel finale con un calcio di rigore contestato e trasformato da Luis Suarez, i colchoneros si sono portati temporaneamente a +7. La squadra di Diego Simeone ha giocato pure una partita in meno.