Milan-Atalanta, le formazioni: la sorpresa di Pioli

pioli indica
Stefano Pioli (Getty Images)

Si conclude oggi il girone di andata di Milan e Atalanta, in un derby lombardo che è anche un big match di questo campionato.

Scenderanno in campo fra poco le due formazioni lombarde, con il Milan alla ricerca di almeno un punto per conquistare il titolo di “campione d’inverno”, chiudendo il girone d’andata al primo posto. Per raggiungere un obiettivo che ad inizio stagione poteva sembrare inverosimile deve però superare lo scoglio Atalanta, con i bergamaschi che si presentano alla sfida dopo aver recuperato giocatori ed equilibri, decisi nel voler risalire la classifica che li vede attualmente al sesto posto.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Ecco le formazioni ufficiali pronte a sfidarsi a San Siro a partire dalle 18:

Milan in campo con il classico 4-2-3-1, con Donnarumma fra i pali; Kjaer e Kalulu che prende il posto dello squalificato Romagnoli in difesa, Calabria e il recuperato Hernandez sulle fasce; Kessiè e Tonali fungeranno da mediani; Castillejo e Leao agiranno larghi con la sorpresa Meitè dietro al leader Ibrahimovic unica punta. Escluso quindi Brahim.

Atalanta che non cambia modulo e si presenta con un 3-4-1-2, Gollini portiere; Toloi, Romero e Djimsiti a proteggerlo; Hateboer, Freuler, De Roon e Gosens a comporre la linea di centrocampo; Pessina schierato come trequartista dietro alle due punte Ilicic e Zapata.

LEGGI ANCHE >>> Pellegrini trascina la Roma: Spezia battuto all’Olimpico in extremis

Atalanta con meno problemi di formazione ma Milan che ha fatto della duttilità ed intercambiabilità degli uomini un punto di forza. Ci attendiamo spettacolo.