Ilicic, la maglia e quel gesto da applausi

Ilicic in rete dal dischetto
Ilicic in rete dal dischetto (Getty Images)

Josip Ilicic ha incantato tutti alla Scala del Calcio: grande prova contro il Milan, gol su rigore e un gesto che non è passato inosservato

Una grande prova, un gol su rigore e un gesto che non è passato inosservato. Josip Ilicic ha rubato la scena alla Scala del Calcio, è stato il poeta ispirato di Milan-Atalanta, il giocatore che ha fatto la differenza. Una grande partita, la sua, impreziosita da un gesto di estrema umanità. Al momento del cambio, dopo aver fatto posto a Muriel, lo sloveno ha concesso la sua maglia, ancora sudata, a un raccattapalle. Un bel regalo per un ragazzo che custodirà per sempre un cimelio prezioso.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Esultanza dell'Atalanta
Atalanta in gol (Getty Images)

Cosa ha fatto Ilicic dopo la sostituzione

Il suo è stato un gesto spontaneo, il gentile omaggio di un calciatore che ha sofferto, s’è rialzato, e ora è tornato a sorridere. La partita contro il Milan è solo l’ultima che va ad aggiungersi a un folto elenco di gare in cui Josip è tornato a brillare. Gol, assist, magie e quella spensieratezza che aveva smarrito con l’arrivo dell’ultima primavera. Il gesto della maglia è un semplice indizio che conferma la sua ritrovata serenità. Non tutti lo avrebbero fatto, per lui è stato naturale.

LEGGI ANCHE >>> Insulti a Maresca, urla e porte sbattute: Conte rischia lunga squalifica

Ilicic è tornato: dalla Roma in poi ha segnato 3 gol con 6 assist, è successo tutto con l’epilogo del caso Gomez. Fuori l’argentino e lo sloveno torna a brillare. Sarà stato un caso? Prima della telenovela, con l’incertezza sul futuro di Gasperini e il mistero del rapporto tra i due, l’Atalanta non riusciva ad esaltarsi e Ilicic viveva d’ombre. Poi la svolta.