Juventus, incontro col Sassuolo: 60 milioni sul tavolo

Juventus Sassuolo Scamacca Locatelli
Agnelli e Paratici (GettyImages)

Cena di mercato per Juventus e Sassuolo nei giorni scorsi: Paratici e Agnelli hanno parlato di Scamacca e Locatelli con il ds Carnevali

Non solo presente per la Juventus ma anche futuro immediato. I bianconeri non stanno vivendo una stagione semplice. Alcuni passi falsi hanno attardato in classifica la squadra di Andrea Pirlo. La speranza in casa juventina è che si possa recuperare il terreno perduto da qui in poi. Esiste un intero girone di ritorno per dare la caccia alle due milanesi. In Champions invece la Juventus si giocherà le sue chance contro il Porto.

La deadline del calciomercato è fissata a breve ma il Cfo Fabio Paratici e il presidente Andrea Agnelli lavorano pure in prospettiva. Il giornalista di Rai Sport Ciro Venerato ha svelato un retroscena parecchio “pepato”. Paratici e Agnelli nella scorsa settimana hanno incontrato a cena i vertici del Sassuolo, in particolare il diesse Giovanni Carnevali.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Juventus Sassuolo Scamacca Locatelli
Manuel Locatelli (GettyImages)

Juventus, incontro cena con il Sassuolo: nel mirino Scamacca e Locatelli

L’interesse dei bianconeri per Gianluca Scamacca per la seconda parte di stagione è noto, così come quello per Manuel Locatelli, in vista di giugno. L’attaccante in prestito al Genoa è l’obiettivo immediato quindi. Nell’incontro avvenuto giovedì scorso a Milano, in zona Brera, dopo l’assemblea di Lega si è parlato di una maxi operazione. Scamacca arriverebbe subito in cambio di 22 milioni mentre il Sassuolo valuta Locatelli 40 milioni. Una operazione totale da 62 milioni di euro che la Juventus intende abbassare con qualche contropartita tecnica.

Scamacca sposerebbe subito la causa dei bianconeri per offrire un’alternativa in più ad Andrea Pirlo nel settore offensivo del campo. Il romano partirebbe alle spalle di Cristiano Ronaldo, Morata e Dybala ma avrebbe la possibilità di apprendere tanto da questi tre campioni.

I segreti principali per Locatelli, nella prossima stagione, arriverebbero direttamente dal “maestro” Pirlo. L’allenatore juventino potrebbe aiutare il centrocampista a diventare ancora più completo, se possibile.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, visite mediche in corso: Pirlo si accontenta del baby

Il Sassuolo è attento al difensore centrale rumeno Dragusin e al terzino sinistro Frabotta. Potrebbero essere loro due le pedine attraverso cui rendere ancora più raggiungibili i due obiettivi di mercato fissati dalla dirigenza bianconera.