Napoli, guai per Gattuso: fasciatura alla caviglia per Mertens

Mertens in corsa
Dries Mertens (GettyImages)

Problemi per Dries Mertens, uscito con una vistosa fasciatura dallo stadio Diego Armando Maradona dopo la sfida contro lo Spezia.

Il Napoli ha trovato la qualificazione alle semifinali di Coppa Italia, battendo lo Spezia per 4-2. Una sfida che ha visto gli azzurri dominare nel primo tempo, mentre subire di più nella ripresa, concedendo anche alla squadra ligure di trovare due gol.

Al netto di questo, il Napoli è uscito vincitore dalla sfida è dunque approda in semifinale, dove incontrerà l’Atalanta di Gasperini, uscita vincitrice ieri dal match contro la Lazio. Per il Napoli, però, c’è apprensione dopo la vittoria contro lo Spezia.

Il tutto riguarda Dries Mertens, entrato nel secondo tempo ed uscito dopo poco più di mezzora, per fare posto a Bakayoko. Alcuni hanno pensato, inizialmente, ad una scelta tecnica, ma nel post partita è emersa la verità sull’uscita del belga.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Napoli, apprensione Mertens: caviglia fasciata

Mertens, infatti, nell’immediato post partita è stato immortalato dalle telecamere con una vistosa fasciatura alla caviglia, condita anche da un impacco di ghiaccio. Proprio il belga, va detto, nelle scorse settimane è stato vittima di un infortunio alla caviglia.

Le condizioni di Mertens, già nella corsa, non sono sembrate particolarmente idilliache, anche nello scorso match giocato dagli azzurri contro il Verona, durante la quale Dries ha trovato una mezz’ora di spazio in campo.

LEGGI ANCHE >>> Roma, si chiude per il nuovo difensore: domani visite e firma

Da valutare, ovviamente, le condizioni del belga. Pare evidente che il problema alla caviglia ci sia ancora, e nelle prossime ore sarà lo staff sanitario azzurro a dare le dovute valutazioni.