Dalla coppa alzata al Milan: ultimo assalto rossonero

Stefano Pioli dà suggerimenti
Stefano Pioli (Getty Images)

Il Milan potrebbe provare l’assalto finale per il terzino sinistro: il profilo ideale ha appena vinto un trofeo

Il Milan prova a completare il mercato di gennaio con l’ultimo acquisto. I rossoneri sono stati tra le società più attive con il triplo arrivo di Meite, Mandzukic e Tomori, ma potrebbero non aver ancora chiuso il lavoro. Mancherebbe un terzino sinistro in grado di concedere riposo a Theo Hernandez anche se Dalot ha dimostrato di poter agire bene anche sull’out mancino.

Maldini ci proverà, anzi ci sta già provando anche se i tempi per far andare a buon fine l’affare sono molto stretti. Il nome caldo è quello di Matias Vina, 23 anni, terzino uruguaiano, fresco vincitore della Coppa Libertadores con il Palmeiras.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Matias Vina vince la Libertadores
Matias Vina (Getty Images)

Milan, tentativo last minute per Vina: le cifre

Maldini proverà a regalare un ultimo rinforzo a Pioli e al Milan: Matias Vina del Palmeiras, già seguito nei mesi scorsi prima che finisse proprio al club brasiliano per 5,5 milioni di euro. Ovviamente la vetrina della Coppa Libertadores ha fatto lievitare il prezzo, ma il Milan vuole provarci.

LEGGI ANCHE >>> Le quattro spine da cui il Milan non vuole essere punto (sì, c’è Ibrahimovic)

Un tentativo last minute che ha poche possibilità di avere successo, ma che potrebbe comunque servire a spianarsi la strada in vista dell’estate. Quando potrebbe diventare un nome più concreto anche quello di Amavi, in scadenza con il Marsiglia: l’idea di prenderlo a zero intriga i rossoneri. Ultime ore: il Milan prova il colpo last minute.