Serie A, è il giorno dell’annuncio: l’allenatore firma il rinnovo

Pallone Serie A
Pallone Serie A (Getty Images)

Accordo totale tra le parti, oggi dovrebbe essere il giorno del rinnovo di contratto: biennale da 2,4 milioni di euro

Fumata bianca tra la Lazio e Simone Inzaghi. L’accordo per il rinnovo di contratto tra l’allenatore piacentino e il presidente Claudio Lotito è ormai cosa fatta e, secondo quanto riferisce Il Messaggero, oggi dovrebbe essere il giorno buono per l’annuncio ufficiale. Il tecnico si lega per altri due anni alla società biancoceleste andando a percepire un ingaggio da 2,4 milioni di euro. La Lazio è attualmente al sesto posto in classifica, a due punti dalla zona Champions raggiunta lo scorso anno. Con la firma sul contratto, Inzaghi punta al record di permanenza sulla panchina biancoceleste: se dovesse portare a compimento il nuovo accordo (2023) sarebbero 7 gli anni consecutivi alla guida della formazione capitolina.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Inzaghi esulta
Simone Inzaghi esulta (Getty Images)

Lazio-Inzaghi, ancora insieme: arriva l’annuncio del rinnovo

Oggi quindi potrebbe essere la giornata in cui la Lazio ufficializzerà il rinnovo di contratto di Simone Inzaghi. L’allenatore piacentino uscirà così dalla (lunga) lista di tecnici che il prossimo anno possono cambiare squadra. Un legame lungo quello tra Inzaghi e la società del presidente Lotito.

LEGGI ANCHE >>> Lazio, mossa inaspettata di Lotito: anticipa due mensilità ai giocatori. I motivi

Promosso dalle giovanili nel 2016 per sostituire Pioli nel finale di stagione, si è ritrovato allenatore della prima squadra anche l’anno successivo per l’improvviso mancato arrivo di Bielsa. In questi anni ha vinto una coppa Italia e due volte la Supercoppa.