Lazio, mossa inaspettata di Lotito: anticipa due mensilità ai giocatori. I motivi

Lotito in federazione
Lotito stipendi Lazio (Getty Images)

Lotito anticipa due mensilità ai calciatori della Lazio.

La Federcalcio ha autorizzato la dilazione nel pagamento degli stipendi dei calciatori, a causa della diffusione della pandemia da coronavirus che ha complicato economicamente la sopravvivenza dei vari club. Tuttavia, il presidente Lotito è andato in controtendenza con la Lazio, anticipando le spettanze di febbraio e marzo 2021, oltre a pagare gennaio. “È per dare un segnale”, ha commentato all’Ansa.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Lotito anticipa gli stipendi della Lazio, ma la Federazione stabilisce nuovi limiti

Lotito in conferenza stampa
Claudio Lotito (GettyImages)

Il Consiglio federale di venerdì aveva approvato all’unanimità la possibilità che le società si accordino con i propri calciatori su base individuale per il ritardo degli ingaggi, tuttavia entro il 16 febbraio avrebbero comunque dovuto versare le mensilità di ottobre, novembre e dicembre. Il nuovo accordo consente di far slittare tali pagamenti fino al 31 maggio.

LEGGI ANCHE >>> Napoli, Gattuso incassa la fiducia dello spogliatoio: “Siamo con lui”