Champions, Real Madrid senza un big contro l’Atalanta

Hazard abbandona il campo sconsolato dopo uno dei suoi tanti infortuni
Eden Hazard, centrocampista offensivo del Real Madrid (Getty Images)

Nuovo infortunio per Eden Hazard che pare destinato a saltare la partita di Champions tra Atalanta e Real Madrid. Per il belga un calvario senza fine

Nuovo infortunio muscolare per il giocatore del Real Madrid, Eden Hazard, che probabilmente gli farà saltare l’andata degli ottavi di Champions con l’Atalanta. Ad annunciarlo è il giornalista spagnolo, ‘Mario Cortegana’, che sul suo profilo Twitter ha parlato di una nuova lesione muscolare che lo farà stare fermo per 3-4 settimane.

La storia degli infortuni di Hazard è tanto lunga quanto deprimenti. Il 30enne trequartista del Real Madrid e della nazionale belga, si è fermato troppe volte nella propria carriera e questo ne ha, inevitabilmente, pregiudicato l’andamento. Calciatore dalla classe sopraffina mai muscoli di cristallo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Hazard esulta dopo uno dei suoi gol in questa tormentata stagione
Eden Hazard, centrocampista offensivo del Real Madrid (Getty Images)

Eden Hazard, grande talento spesso inespresso per i troppi stop: una carriera costellata d’infortuni

Ripercorriamo le tappe degli stop di Hazard, decisamente troppi nelle ultime sei stagioni. Nell’annata 2015-2016 si fermò due volte, la prima per un infortunio al pollice e la seconda per un problema alla coscia, situazioni verificatesi a giugno che gli costarono pochi giorni d’assenza. Nella stagione successiva, dopo una botta a dicembre 2016, arrivarono nel 2017 lo stiramento al polpaccio e operazione alla caviglia, in tutto 95 giorni di assenza. Nel 2019-2020, la solita coscia gli diede problemi, facendolo stare ai box per circa un mese, ma il peggio doveva ancora arrivare perché a dicembre furono 67 i giorni di stop a causa di una frattura capillare nel piede e a febbraio 2020 la fissurazione del perone gli costò altri 76 giorni ai box. In quell’annata veramente sfortunata, tra botte e ferite a una caviglia, giocò davvero poco.

LEGGI ANCHE >>> Real Madrid, calvario Hazard: tornerà solo nel 2021

Il resto è storia recente: nella stagione in corso, due infortuni muscolari (uno a settembre e uno a novembre), lo fermarono rispettivamente per 27 e 30 giorni. In mezzo, a novembre, due settimane di assenza causa positività al Covid. Il 2021 non è iniziato nel migliore dei modi, in quanto adesso è arrivato un altro problema muscolare a bloccarlo nuovamente per circa un mese.