Inter, Barella e quel paragone con l’ex Juventus

Barella e Lukaku
Niccolò Barella (GettyImages)

Tra i protagonisti della vittoria dell’Inter contro la Fiorentina c’è stato anche Nicolò Barella, che ha parlato nel post partita.

Niccolò Barella sta continuando il suo percorso di crescita con la maglia dell’Inter. Anche nell’ultima sfida vinta dai nerazzurri contro la Fiorentina, il centrocampista nerazzurro è stato tra i protagonisti con il gol che ha aperto le danze.

Barella è qualità e quantità, diventato uno dei punti fermi della corazzata di Antonio Conte. Merito, come detto, del grande lavoro fatto dal ragazzo stesso ed anche dell’integrazione con l’organico nerazzurro.

Ad oggi Barella rappresenta una risorsa non solo per l’Inter ma anche per la nazionale italiana, che potrà trarne giovamento quando necessario. La giovane età, poi, permetterà al giocatore sardo di poter ancora aumentare il suo valore.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Inter, Barella ed il paragone con un ex Juventus

Cosi ai microfoni di Sky Sport nel post partita, proprio il giocatore nerazzurro ha commentato la vittoria contro la Fiorentina: “Non era facile vincere a Firenze, abbiamo dimostrato di essere una grande squadra. I gol stanno arrivando anche se oggi avrei potuto fare meglio. La crescita è dovuta alla squadra”.

LEGGI ANCHE >>> Inter, da esubero a protagonista: la svolta di un nerazzurro

Poi scappa un paragone, interessante ed intrigante, con un altro protagonista della scena italiana, che ha avuto la ribalta però con la maglia bianconera: “Somiglio un po’ a Marchisio ma lui faceva più gol di me, per i paragoni lascio giudicare voi”.