Inter, da esubero a protagonista: la svolta di un nerazzurro

Inter esulta
Inter (GettyImages)

L’Inter ha trovato la vittoria sul campo della Fiorentina, protagonista uno dei giocatori che nella scorsa sessione di mercato è stato vicino alla cessione. 

L’Inter è uscita vincente dalla sfida dell’Artemio Franchi contro la Fiorentina. Tre punti importanti, che garantiscono ai nerazzurri di approdare al primo posto in classifica, in attesa della risposta da parte del Milan che scenderà in campo domenica pomeriggio.

Intanto la compagine guidata da Antonio Conte si gode il primo posto in classifica, con un successo che ovviamente tiene alto l’entusiasmo di tutto l’ambiente.

Tra i protagonisti della vittoria del Franchi, uno in particolare racchiude l’essenza di un organico che sta riscoprendo anche se stesso. Un elemento in grado di sovvertire gli eventi, ancora una volta.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Inter, Perisic da esubero a protagonista

Ivan Perisic, infatti, è l’autore del secondo gol che ha scritto la vittoria dell’Inter contro la Fiorentina. Abile, il giocatore croato, a sfruttare l’assist di Hakimi per la rete che ha di fatto sancito il risultato finale.

Perisic, dopo essere stato nuovamente vicino alla cessione nel corso della sessione invernale, è rimasto a Milano per provare a scrivere una nuova pagina di storia con la squadra nerazzurra.

LEGGI ANCHE >>> Barcellona, svolta clamorosa sul futuro di Messi

A certificare l’importanza dell’ex Bayern ci ha pensato nel post partita anche il vice di Conte, Cristian Stellini, ai microfoni di Sky: “Si adatta con sacrificio, perché prima era protagonista dalla metà campo in su, mentre oggi anche in giù. È prezioso perché ha fisicità e copre bene la fascia, siamo convinti e soddisfatti di quello che sta facendo”.