Juve, l’erede di Dybala arriva gratis: il nuovo nome

Dybala esulta
Paulo Dybala (GettyImages)

La Juventus pensa al futuro: in caso di cessione di Dybala, ecco spuntare il nome del sostituto, un’occasione a costo zero

La Juventus valuterà ogni offerta per Paulo Dybala che, a prescindere dal rinnovo, potrebbe andare via a fine stagione. Non è più incedibile, la Joya, che quest’anno – per ora – ha fatto la comparsa. La Juve vince anche senza di lui e si guarda intorno per il nome del sostituto. Che potrebbe arrivare gratis direttamente dalla Francia. Si tratta di Memphis Depay, centravanti olandese del Lione, il cui contratto è in scadenza a giugno. Trattativa ormai arenata per il prolungamento e tanti club alla porta pronti ad approfittarne. Tra questi, ovviamente, c’è anche la Juventus.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

depay
Memphis Depay (Getty Images)

Juve, Depay sostituisce Dybala? Le ultime

Contratto in scadenza nel 2022 per Dybala, la cui valutazione è di almeno 50 milioni. La Juve attende allettanti proposte e insegue Depay. Lo riporta il sito 90min.com: i bianconeri sono seriamente interessati al calciatore del Lione che piace anche a Inter e Barcellona per le sue qualità e, ovviamente, il ‘costo zero’ accanto al suo nome. Il club di Torino lavora per raggiungere l’accordo col calciatore cercando di anticipare la concorrenza. E con Dybala, si lavora a parte: la trattativa per il rinnovo prosegue ma, a differenza del passato, la Joya non è più considerata incedibile, anzi. I bianconeri ascolteranno ogni offerta.

LEGGI ANCHE >>> Sorpresa Napoli, Gattuso resta: “Rinnovo con la Champions”

Depay, classe 94′, è al Lione dal 2017, ha segnato 69 gol in 164 partite, è un attaccante moderno, duttile, in grado di giocare in diversi ruoli. Prima o seconda punta non fa differenza, la rapidità è una delle sue peculiarità. Ce ne sono tante altre. Sarebbe la spalla perfetta per Morata e/o Ronaldo. Un giocatore che la Juve apprezza in modo particolare. Non è l’unica: sul calciatore c’è anche il Barcellona e in Italia oltre ai bianconeri ci prova l’Inter. La tempistica farà la differenza.