Mihajlovic e quell’aneddoto su Papa Francesco

Sinisa Mihajlovic in panchina
Sinisa Mihajlovic (GettyImages)

Il particolare incontro di cui è stato protagonista Sinisa Mihajlovic, che negli scorsi giorni ha incontrato Papa Francesco. Il racconto in conferenza.

Incontri particolari, nel mondo del calcio, se ne fatto tanti. Alcuni singolari, da raccontare e soprattutto che raccolgono al loro interno significati di vario tipo. Quando poi a toccare il mondo del calcio arrivano personaggi che hanno a che fare con ambiti del tutto diversi, va da sé che gli aneddoti che ne vengono fuori possono essere davvero molto particolari.

A raccontarne uno particolare, nella giornata di oggi, è stato Sinisa Mihajlovic. L’allenatore del Bologna, che sarà impegnato domani sera in anticipo contro il Benevento, ha presentato la partita in conferenza stampa. Tra i temi toccati, poi, non soltanto quelli legati al calcio e la sfida contro i sanniti.

L’allenatore serbo, infatti, ha raccontato ai cronisti dell’incontro avvenuto di recente con un personaggio straordinario, dal quale sono venuti fuori aneddoti molto interessanti. Sinisa, infatti, ha avuto un faccia a faccia con Papa Francesco, nell’ambito di un progetto con Discovery Channel – come raccontato dallo stesso allenatore – che gli ha permesso di parlare con il pontefice.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Sinisa Mihajlovic dà indicazioni
Sinisa Mihajlovic (GettyImages)

Mihajlovic e l’incontro con Papa Francesco

Come sempre succede quando personalità forti si trovano a confronto, anche nel caso di Mihajlovic e del Papa non sono mancati siparietti divertenti, come raccontato dallo stesso tecnico: “Io sono andato la con mia madre e mia suocera e mi ha detto che avrebbero dovuto farmi santo subito perché mi ero portato dietro mia suocera”.

Poi un passaggio sul calcio, una delle passioni di Bergoglio tifoso del San Lorenzo in Argentina: “Ha detto tante cose che fanno riflettere. Porta tranquillità e fiducia. E’ anche un grande tifoso di calcio, mi ha raccontato di un portiere degli anni ’20 che era il suo idolo”.

LEGGI ANCHE >>>  Grave incidente per Fernando Alonso, il pilota è ricoverato

Poi un passaggio anche sui giocatori argentini che militano nel Bologna, e dunque legati al Papa dalla nazionalità: “Mi ha detto di salutare la squadra… Dominguez non lo conosce, mentre Palacio si. E’ stata una bella esperienza”. Riascolta le parole del tecnico felsineo”. Insomma, un incontro di sicuro particolare per Mihajlovic, che probabilmente vedremo anche in futuro grazie a questo progetto di Discovery e citato dallo stesso tecnico.