Inter, dove può finire Conte a fine stagione

Antonio Conte preoccupato
Conte (Getty Images)

Il futuro di Antonio Conte è in bilico. Al termine della stagione potrebbe salutare l’Inter e s’intravedono già delle opzioni per il futuro.

Per Antonio Conte questa potrebbe essere l’ultima stagione sulla panchina dell’Inter. Nonostante il buon rendimento della squadra, infatti, dal momento dell’arrivo del leccese nel 2019 non ci sono comunque stati trofei e anche per questa stagione non si è riusciti a centrare la finale di Coppa Italia. Secondo calciomercatoweb.it, la sconfitta in semifinale contro la Juventus ha portato il club nerazzurro a delle riflessioni. Nemmeno in Europa c’è spazio quest’anno, per cui resta soltanto un obiettivo da perseguire ma è anche il più difficile: lo scudetto. Il testa a testa con il Milan prosegue, ma la stagione è comunque molto lunga e ci sono tanti fattori da tenere in considerazione, non ultime le rivali che non lasciano punti per strada.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Le opzioni di Conte se lasciasse l’Inter

Inter Conte squalifica giudice sportivo
Antonio Conte (GettyImages)

Inoltre, la stessa società nerazzurra vive un momento di transizione, poiché potrebbero esserci dei nuovi ingressi in dirigenza. Tutto è in bilico, per cui non si esclude che Conte in prima persona cominci a guadare altrove e, dinanzi a una buona possibilità, potrebbe decidere di rassegnare le sue dimissioni, rompendo il contratto dietro a una sostanziosa buonuscita.

LEGGI ANCHE >>> Gran Galá del Calcio, i candidati: “schiaffo” a Sarri

Insomma, lasciare libero il terreno evitando lo scomodo del licenziamento. Tra le ipotesi c’è sicuramente la suggestione del ritorno in Nazionale, del Real Madrid che potrebbe chiudere con Zidane ma anche un anno sabbatico. Infine, la Premier League continua a essere la destinazione per eccellenza. Se arrivasse una chiamata, Conte non si negherebbe facilmente ma al momento pare non ci sia ancora nulla di concreto all’orizzonte.