“Le immagini parlano chiaro”: il messaggio di Bonucci a Conte e Agnelli

Bonucci in campo con la Juventus
Bonucci Juventus (GettyImages)

Leonardo Bonucci rischia di saltare Napoli-Juventus, ma ha toccato tutti i temi caldi del momento, anche lo scontro tra Conte e Agnelli.

Il difensore bianconero Leonardo Bonucci è intervenuto quest’oggi in esclusiva ai microfoni di ‘Sky Sport 24’: “Ho avuto la fortuna di essere allenato da Gattuso ai tempi del Milan. È un grande tecnico, che mi ha aiutato molto. Lavora con uno staff di veri uomini, ai quali auguro il meglio. Archiviamo la partita di Supercoppa, che abbiamo vinto. Ora ci aspetta un altro Napoli. Ha avuto delle difficoltà, ma non credo che sia in crisi. Noi restiamo concentrati, perché abbiamo intrapreso la rincorsa e sono tre punti importanti”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Sulle scelte di Gattuso: “Immagino che giocherà Osimhen e quindi attaccheranno la profondità. Servirà attenzione su tutti i particolari, noi abbiamo l’obbligo di vincere”.

Bonucci verso Napoli e sullo scontro Conte-Agnelli

Antonio Conte dà indicazioni
Antonio Conte (Getty Images)

Il difensore bianconero è poi intervenuto sullo scontro verbale tra Andrea Agnelli e Antonio Conte andato in scena nel corso della semifinale di ritorno di Coppa Italia: C’è poco da aggiungere le immagini sono chiare. Quello che è accaduto è brutto, ma non sta a me giudicare perché sia accaduto né tantomeno ciò che si doveva fare. Noi dobbiamo essere un esempio, ma a volte è difficile”.

LEGGI ANCHE >>> Pioggia di infortuni su Napoli e Juventus: out quattro titolari

Il calciatore ha aggiunto: “L’ambiente non lo consideri quando scendi in campo, l’adrenalina e la tensione fanno vedere qualcosa di diverso e capitano questi episodi amplificati dallo stadio vuoto con i microfoni a bordocampo che trasmettono anche uno starnuto. Bisognerebbe enfatizzare di meno. Sfido chiunque a non avere momenti di tensione a lavoro che sfocino in una discussione. Siamo essere umani. Però ripeto, dobbiamo sempre cercare di essere da esempio, anche nelle situazioni che ci possono sfuggire di mano”.