Paura per Ancelotti, la figlia mette in fuga i ladri

Carlo Ancelotti
Ancelotti (Getty Images)

Pomeriggio di paura per Carlo Ancelotti: due ladri si sono introdotti in casa e hanno portato via una cassaforte

In campo le cose vanno decisamente bene per Carlo Ancelotti a Liverpool, fuori però il manager dell’Everton ha vissuto un pomeriggio complicato. Venerdì, infatti, due ladri si sono introdotti nella sua abitazione a Crosby, portando via la cassaforte. La conferma arriva dal portavoce della polizia del Merseyside che in una dichiarazione ha raccontato quanto era accaduto: “Una cassaforte è stata rubata durante un furto con scasso a Crosby venerdì sera (12 febbraio)”.

Nella dichiarazione, la polizia spiega che l’allarme è scattato alle 18.35 quando due uomini sono entrati in una proprietà in Hall Road East. I malviventi indossavano degli impermeabili neri e avevano il volto coperto con dei passamontagna dello stesso colore. Fortunatamente nessun occupante della casa è rimasto ferito ed ora sono in corso le indagini, con la speranza che possa arrivare un contributo importante dalle telecamere a circuito chiuso.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Ancelotti scontento
Ancelotti (Getty Images)

Anceotti, furto in casa: la figlia Katia ostacola i ladri

Secondo quanto riportano i tabloid inglesi, al momento del furto Carlo Ancelotti non era presente in casa. Lì dove c’era la figlia Katia che ha ostacolato il ‘lavoro’ dei ladri, mettendoli in fuga. Un grosso spavento per fortuna senza conseguenze fisiche: i malviventi sono riusciti a fuggire portando via una cassaforte ed ora le forze dell’ordine stanno indagando. Un episodio che arriva in un momento in cui per Ancelotti le cose in campo vanno più che bene. E’ recente la qualificazione contro il Tottenham di Mourinho in FA CUP: un 5-4 che ha portato i ‘Toffees’ ai quarti di finale dove ora affronteranno il Manchester City capolista in Premier League.

LEGGI ANCHE >>> Juve, Rabiot già ai saluti? Dalla Premier la proposta convincente

In campionato la squadra di Liverpool è in piena corsa per la Champions League: Ancelotti è al momento settimo, a tre punti dal Liverpool quarto ma con due partite da recuperare. Un rendimento importante per una squadra sicuramente meno attrezzata delle altre contendenti ad un piazzamento nei primi quattro. Ora però le attenzioni di Ancelotti sono concentrati sulla figlia dopo il grande spavento di ieri.