Lukaku e Ibrahimovic rischiano davvero il derby scudetto?

Ibrahimovic insultato a Belgrado
Lukaku e Ibrahimovic (Getty Images)

Domenica in programma Milan-Inter, derby scudetto: Ibrahimovic e Lukaku si avvicinano con l’ansia di non esserci

L’appuntamento è stato fissato per martedì, la speranza però è che la decisione arrivi più tardi possibile. Romelu Lukaku dopo i due gol alla Lazio che hanno portato l’Inter in cima alla classifica, scavalcando il Milan, attende ora la domenica del derby scudetto. Proprio la sfida contro i rossoneri dirà molto sulla lotta tra le due milanesi in ottica primo posto. Prima però l’attaccante belga ha un appuntamento con la Procura Federale: martedì il gigante di Anversa dovrà raccontare la sua versione dei fatti sullo scontro tra titani con Ibrahimovic.

Un faccia a faccia che ha fatto molto discutere ma che il giudice sportivo non ha punito. Ora però c’è in ballo la Procura Federale che dopo aver ascoltato anche lo svedese, chiederà conto dell’episodio a Lukaku. Appuntamento importante che potrebbe anche togliere due dei protagonisti più attesi dal derby.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Confronto Lukaku Ibrahimovic
Lukaku e Ibrahimovic (Getty Images)

Milan-Inter, Lukaku e Ibrahimovic a rischio squalifica: presenti al derby

In realtà, le indiscrezioni parlano di una decisione che arriverà dopo il derby: in questo modo Ibrahimovic e Lukaku non dovrebbero correre rischi di beccare una squalifica che li tolga dai giochi in vista di Milan-Inter. In realtà la varietà di possibili sanzioni è ampia: dallo stop a tempo in tutte le competizioni (timore che riguarda soprattutto Ibra) al ‘patteggiamento’ con sanzione pecunaria per entrambi.

LEGGI ANCHE >>> Inter, Eriksen ha riscritto la sua storia nerazzurra: la conferma di Conte

Ma c’è anche un’altra ipotesi che sta prendendo sempre più piede e che potrebbe rappresentare la giusta conclusione per una vicenda poco edificante. Si tratta dell’ipotesi che ai due attaccanti venga chiesto di svolgere un’attività di promozione del fair play nei settori giovanili. Intanto martedì c’è la versione dei fatti di Lukaku, poi la decisione che potrebbe arrivare nella prossima settimana. Prima il derby quello che, con Inter e Milan staccate di un solo punto in classifica, potrebbe indirizzare anche il campionato. E per farlo, entrambe le squadre hanno bisogno dei loro leader indiscussi. Ibra vs Lukaku, atto secondo: e questa volta si spera che sia soltanto una questione di gol.