Calciomercato Juventus, doppia cessione a giugno: il piano di Paratici

Paratici Nedved Juve
Paratici e Nedved (Getty Images)

Il calciomercato della Juventus potrebbe entrare nel vivo già nel corso delle prossime settimane prima di valutare nuovi scenari in vista della prossima estate

Cosa succederà con il prossimo calciomercato della Juventus? Quali saranno le reali strategie in vista della prossima stagione? Paratici potrebbe focalizzare la sua attenzione sul capitolo cessioni. Questa la priorità del direttore sportivo bianconero, pronto a fare cassa per sistemare il bilancio e rinvestire sul mercato. Spazio a due tra cessioni per poi provare a rinforzare centrocampo e attacco. Nessun particolare investimento in difesa, l’unico punto interrogativo sarà legato al futuro di Chiellini. Salvo clamorosi colpi di scena il capitano resterà in bianconero anche nella prossima stagione, rinnovando il suo contratto.

Stesso discorso per Buffon: l’eterno portiere bianconero resterà alla Juventus anche nella prossima stagione rinnovando il suo contratto per un altro anno. Da valutare, invece, il futuro di Demiral. Il centrale turco potrebbe puntare i piedi per avere maggiori garanzie di titolarità, ecco perchè non è escluso che la Juventus valuti attentamente anche la possibile cessione di Bonucci.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Fabio Paratici
Fabio Paratici (Getty Images)

Calciomercato Juventus, sarà Pogba il sogno estivo bianconero

Per quel che riguarda il capitolo cessioni, non è escluso che la Juventus possa valutare con estrema calma anche il futuro di Bernardeschi, Ramsey e Rabiot. Una tripla cessione che alleggerirebbe totalmente il monte ingaggi. Il primo piace alla Roma, ma anche in Premier League, Ramsey e Rabiot, invece, piacciono rispettivamente a Manchester United e Barcellona. Una tripla cessione complicata, sulla quale Paratici deciderà di lavorarci in maniera dettagliata già dai prossimi mesi.

LEGGI ANCHE>>> La Juventus può ritrovarsi una vittoria a tavolino

Il reale obiettivo bianconero in vista della prossima estate sarà quello di cercare di mettere le mani su Pogba, ormai pronto a dire addio al Manchester United in vista della prossima stagione. 90-100 milioni la sua attuale valutazione, ma non è detto che l’inserimento di una contropartita tecnica possa limare le richieste degli inglesi. Ecco perchè Ramsey rappresenterà una carta fondamentale in vista della prossima estate. Pogba resta il primo obiettivo del prossimo mercato bianconero.