La Juventus può ritrovarsi una vittoria a tavolino

Abbraccio Danilo Pirlo
Abbraccio tra Danilo e Pirlo (Getty Images)

La Juventus si potrebbe ritrovare con una vittoria a tavolino: la classifica della Serie A potrebbe essere riscritta

La classifica di Serie A potrebbe essere riscritta e a trarne vantaggio potrebbe essere la Juventus. Sono le conseguenze del caso che ha coinvolto la Lazio con il deferimento tra gli altri del presidente Claudio Lotito e della stessa società biancoceleste. Il caso è quello noto relativo ai tamponi e alla presunta mancata comunicazione all’ASL delle positività di alcuni calciatori. Il club capitolino respinge qualsiasi tipo di addebito ma la Procura Federale è intenzionata a vederci chiaro e, secondo quanto riferisce ‘TuttoSport’, sarebbe pronta ad usare anche la mano pesante in quanto considera la Lazio recidiva (a giugno non rispettò i termini dei 4 giorni per i tamponi e patteggiò).

Lo spettro delle possibili sanzioni è molto ampio: si va dalla semplice ammenda all’esclusione dal campionato, passando dalla penalizzazione in classifica (per il prossimo campionato) alla retrocessione d’ufficio. Tra le possibilità però – riporta lo stesso quotidiano piemontese – c’è anche quella di punire la Lazio con sconfitte a tavolino per le partite indicate nel deferimento. Tra queste c’è la vittoria contro il Torino (con un gol anche di Immobile che non avrebbe dovuto giocare) e il pareggio contro la Juventus.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Ronaldo in Lazio-Juventus
Ronaldo in Lazio-Juventus (Getty Images)

Juventus, ipotesi vittoria a tavolino contro la Lazio

Dovesse passare questo tipo di sanzione la classifica di Serie A sarebbe riscritta a tavolino. La Lazio si vedrebbe sottrarre i quattro punti conquistati in campo, mentre il Torino ne guadagnerebbe tre e la Juventus due. In questo modo i biancocelesti scenderebbero a 34 punti, allontanandosi dalla zona Champions, mentre i bianconeri salirebbero a 44 punti, superando la Roma in classifica e portandosi a -6 dall’Inter con una partita da recuperare (quella contro il Napoli).

LEGGI ANCHE >>> Juventus, il centrocampista del futuro arriva dalla Germania

Insomma gli effetti sarebbero importanti per il vertice della Serie A. Per conoscere però se questa ipotesi diventerà realtà bisognerà attendere lo sviluppo del lavoro della Procura Federale. La Lazio si professa tranquilla e parla di interpretazioni diverse del protocollo. L’avvocato Gentile ha spiegato che secondo la Procura, il laboratorio comunica la positività alla società che avvisa l’Asl, mentre il club ritiene che sia lo stesso laboratorio a dover comunicare l’esito positivo dei tamponi all’Asl.