Nedved deciso: “Non si può sbagliare”

Paratici Nedved Juve
Paratici e Nedved (Getty Images)

Pavel Nedved, vicepresidente della Juventus, è intervenuto pubblicamente prima della sfida di Champions League contro il Porto.

Il vicepresidente della Juventus, Pavel Nedved, ai microfoni di Jtv e di SKY ha presentato la sfida valida per l’andata degli ottavi di finale di Champions League contro il Porto. L’ex calciatore ha toccato varie tematiche: “Il Porto è abituato a queste sfide, agli ottavi ci arriva spesso. Affrontiamo la squadra con rispetto, sappiamo che siamo forti e vogliamo ottenere il passaggio del turno. La sfida si prepara come l’ha preparata Pirlo. Noto tranquillità, a lui piacciono queste sfide”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Nedved parla in vista di Porto-Juventus

Nedved e Paratici a colloquio
Nedved e Paratici (GettyImages)

In merito agli avversari di Champions e ai playoff, Nedved dichiara: “Si tratta di una squadra tignosa, con un buon allenatore. Ricordo che anche da calciatore si preparava nel dettaglio. Ha fatto la gavetta e ha vinto molto sia qui che in Belgio. Il Porto si difende bene e non ha preso gol, inoltre fa delle grandi ripartenza. Sarà difficile. Il ricordo mio dei play off riguarda il percorso recente. Arrivare qui era ciò che volevamo. Non si possono sbagliare nemmeno i 45′, i momenti sono decisivi”.

LEGGI ANCHE >>> “Ti ammazzo”, svelata l’assurda rissa tra Mbappé e il Barcellona

Di seguito le formazioni ufficiali della sfida:

Porto (4-4-2): Marchesin; Manafa, Pepe, Mbemba, Zaidu; Corona, Uribe, Sergio Oliveira, OtavioTaremi, Marega.

In panchina: Diogo Costa, Loum, Luis Diaz, Grujic, Romario Barò, Joao Mario, Felipe Anderson, Toni Martinez, Evanilson, Nanu, Sarr, F. Conceiçao. All.: S. Coinceçao

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, De Ligt, Chiellini, Alex Sandro; McKennie, Rabiot, Bentancur, Chiesa; Kulusevski, Ronaldo

In panchina: Pinsoglio, Buffon, Ramsey, Morata, Dybala, Bonucci, Demiral, Bernardeschi, Di Pardo, Frabotta, Fagioli. All.: Pirlo.