Barcellona, il flop “made in Italy” che può infiammare il mercato

Pjanic entra in campo
Miralem Pjanic (GettyImages)

Per Miralem Pjanic l’avventura al Barcellona sembra arrivata al capolinea. Una grana vera e propria per la società catalana, in vista dell’estate.

In casa Barcellona sembra ci si prepari a grandi rivoluzioni. Il destino di Messi resta il principale elemento di discussione in terra catalana. Le voci si inseguono ormai da diverse settimane, e per l’attaccante argentino il futuro è davvero tutto da scrivere. In molti lo hanno accostato al Paris Saint Germain ed al Manchester City per l’immediato futuro, ma non è detto che alla fine saranno soltanto queste le possibili soluzioni.

Intanto si parla, si chiacchiera, le indiscrezioni aumentano (si è parlato anche di clamorosa permanenza), ma la verità è che tutto l’ambiente Barcellona da qui alle prossime settimane dovrebbe essere protagonista di grandi cambiamenti. Ed ovviamente non c’è soltanto la pulce tra i protagonisti.

Uno degli arrivi più costosi degli ultimi anni è stato sicuramente quello di Miralem Pjanic, approdato in Spagna con tante belle speranze dalla Juventus, con Arthur a fare il percorso opposto. Ad oggi, però, anche la sua permanenza sembra tremendamente in bilico.

Il bosniaco, infatti, non ha convinto e soprattutto sembra non abbia rispettato le aspettative di una piazza tra le più esigenti d’Europa. Ed allora ecco la possibilità, anche per l’ex Juventus, si cambiare aria. Una probabilità, più che una possibilità.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Pjanic in campo
Miralem Pjanic (GettyImages)

Barcellona, esplode la ‘grana’ Pjanic

Secondo quanto riportato da ‘sport.es’, infatti, toccherà al nuovo presidente risolvere quella che rappresenta una vera e propria grana per la società. Pjanic è stato pagato ben 60 milioni di euro, ed ad oggi l’investimento rischia di mettere in difficoltà i bilanci, soprattutto perchè la possibile cessione non permetterà un rientro economico accettabile.

LEGGI ANCHE >>> Inter, le parole di Zhang che fanno tremare i tifosi

Bisognerà trovare la formula giusta, con il bosniaco che ad oggi vale meno dei 45 milioni che chiederebbe il Barcellona per lasciarlo partire. Da capire, poi, quali potrebbero essere i club realmente interessati. C’era l’Inter, qualche tempo fa, sulla tracce dell’ex Roma, ma ad oggi sembra difficile che il club nerazzurro possa arrivare a spendere una cifra importante per portarlo a Milano.