Ilicic, qualcuno se n’è accorto

Ilicic
Ilicic (Getty Images)

Josip Ilicic è rimasto in panchina per tutti i novanta minuti contro il Napoli: il motivo lo ha spiegato a fine gara Gasperini

Nell’euforia del successo, qualcuno se n’è dimenticato. L’Atalanta, in panchina, vantava uno di nome Josip Ilicic, volutamente tenuto ai margini dello show col Napoli. Gasperini, a fine partita, ha dichiarato: “L’ho fatto per preservarlo, gioca quando lo vedo bene”. Nessuna bocciatura, semplice scelta tecnica. Per un giocatore che, da quando era tornato al top, aveva sempre offerto prestazioni di grande valore. Poi, lentamente, ha smesso di brillare come sa. S’è limitato al compitino riuscendo comunque ad essere decisivo. Come contro il Torino quando ha trovato il gol. Forse l’ultima prestazione degna di nota è stata quella del 23 gennaio a San Siro contro il Milan. Gol su rigore e altre giocate d’alta classe. Poi, poco altro. Per questo Gasperini gli ha preferito Pessina e, soprattutto, Muriel, ormai un titolarissimo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Ilicic Atalanta
Ilicic (Getty Images)

Ilicic e le parole di Gasperini

Gasperini, dopo la gara col Napoli, ha fatto capire di non aver puntato su Ilicic perché, in settimana, non l’ha visto al massimo della forma. Ci può stare per un ragazzo di 33 anni che quest’anno è tornato ai suoi livello solo a fine dicembre. Il 20, con la Roma, gol e due assist. Da allora, altri quattro suggerimenti vincenti e tre gol con Benevento, Milan e Torino. Certo, siamo lontani dalla doppia cifra, ma una crescita – dopo le difficoltà per il Covid – c’è stata. Ora Gasperini, in vista del Real Madrid, spera di recuperarlo. Magari mercoledì giocherà.

LEGGI ANCHE >>> La mossa di Gattuso che fa infuriare Napoli: “Neanche in Serie D”

Gasperini, per fortuna, ha l’imbarazzo della scelta. Al posto di Ilicic gioca Pessina oppure Muriel. Volendo c’è anche Pasalic e ovviamente ci sono Malinovskyi e Miranchuk. Grande abbondanza sulla trequarti per l’Atalanta. Ilicic potrà recuperare con tutta calma ma i suoi tifosi, Gasperini – che lo sta gestendo, togliendolo dal campo, quando gioca, sempre dopo un’ora – e i fantallenatori non vedono l’ora di poter tornare a esultare per una sua magia.