La statistica ‘choc’ che condanna Gattuso

Gattuso pensieroso
Gennaro Gattuso (GettyImages)

C’è una statistica, più di tutte, che condanna il Napoli di Gattuso, evidenziando il vero limite della squadra azzurra

Tre, due, due, tre, quattro: sono, sparsi, i gol subiti dal Napoli nelle ultime cinque trasferte. Tanti, troppi. Questo è il dato più allarmante in un periodo di assoluta crisi. Il Napoli ha perso le ultime cinque partite giocate lontano dallo stadio Maradona. Fuori casa si scopre fragile, ha perso certezze e sta crollando. Sono 14 i gol subiti nelle ultime 5 trasferte, non è con questi numeri che la squadra può tornare, con prepotenza, in zona Champions League. E le assenze, che pure pesano, sono alibi parziale, valido fino ad un certo punto. Gli errori sono tanti e sono emersi tutti, lampanti, nitidi, nella disfatta del Gewiss Stadium, contro una squadra che ha replicato dopo i tre gol che aveva già segnato al Napoli nel ritorno delle semifinali di Coppa Italia.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Meret si lamenta dopo un gol
Meret (Getty Images)

Napoli, tutti i numeri della difesa di Gattuso

Orrori, più che errori, contro l’Atalanta. A cominciare dalle marcature leggere su Zapata, fino all’assist involontario, ma preciso, di Bakayoko per il gol di Muriel. Gattuso non sa come risollevare le sorti della sua squadra. Il Napoli aveva subito tre gol a Verona, poi due con Genoa e Granada, tre e ancora quattro con l’Atalanta. Cinque trasferte consecutive senza spiragli di vittoria e neppure pareggi. Cinque sconfitte nette, senza appello.

LEGGI ANCHE >>> La mossa di Gattuso che fa infuriare Napoli: “Neanche in Serie D”

Decisive le prossime due partite: giovedì il ritorno dei sedicesimi di Europa League contro il Granada e domenica il derby al Maradona contro il Benevento. Due gare in casa, dove le cose vanno meglio: zero gol subito nelle ultime tre. Ma i problemi, in trasferta, restano. Gattuso valuterà come risolverli.