“La Juventus su Zapata”: spunta la richiesta dell’Atalanta

L'Atalanta esulta col Napoli
Duvan Zapata (GettyImages)

La Juventus aveva chiesto informazioni per Duvan Zapata: richiesta altissima, in termini economici, da parte dell’Atalanta

Gol, sportellate, assist, costanza, punti. Tante cose regala Duvan Zapata alla sua Atalanta. Un attaccante formidabile che, col passare del tempo, è diventato sempre più forte. A Napoli era acerbo, seppur già valido, a Udine e Genova (sponda Samp) è cresciuto, a Bergamo è esploso. Oggi è immarcabile. Ne sa qualcosa proprio la sua ex squadra che domenica non ha saputo fermarlo in nessuno modo. Rete e assist per Gosens per l’attaccante colombiano che la Juventus aveva pensato di acquistare nella scorsa sessione di mercato.

La rivelazione arriva ai microfoni di CM IT TV col giornalista di Bergamo, Luca Bassi, che ha dichiarato: “Sondaggi per Muriel? Penso di no. L’anno scorso l’unico vero sondaggio per un big dell’Atalanta è stato per Duvan Zapata da parte della Juventus ma i bergamaschi hanno chiesto non meno di 60 milioni“. Una richiesta decisamente alta da parte dei Percassi che conferma due cose: la forza della punta colombiana e anche quella della proprietà nerazzurra, che non ha necessità di far cassa e che dunque può permettersi di sparare cifre alte sapendo di non avere urgenza di cedere.

Bakayoko e Zapata in azione
Bakayoko e Zapata (GettyImages)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Juventus su Zapata

La notizia resta, è interessante, e può essere anche un indizio per il futuro. Difficilmente, infatti, la Juventus virerà altrove le proprie attenzioni per l’attaccante. Certo, è arrivato Morata, ma il rendimento dello spagnolo, ad oggi, è al di sotto delle aspettative. Viceversa, Zapata a Bergamo continua a segnare. Magari meno rispetto al passato, complice l’alternanza con Muriel, ma il suo contributo è sempre concreto. L’ex Napoli è un bomber generoso, si muove tanto per la squadra, crea spazi e, giocando per i compagni, serve diversi assist.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, per il difensore del futuro una concorrenza spietata

Quest’anno 13 gol e 10 suggerimenti vincenti, numeri importanti. Gasperini gongola. Ritiene fondamentale il colombiano ed ha trovato con Muriel il tandem perfetto per esaltare la sua squadra. La Juventus osserva e osserverà anche stasera quando Zapata affronterà il Real Madrid. Un’altra prova di prestigio per misurarsi coi colossi europei (seppur rimaneggiati) e convincere ulteriormente la Juve sulle sue qualità. Magari, in estate, i bianconeri torneranno alla carica. E l’Atalanta difficilmente concederà sconti, anche se il contratto avrà un anno in meno di vita (scadenza 2023).