Il Real Madrid pensa all’allenatore in discussione in Serie A

Zidane dà indicazioni
Zidane (Getty Images)

Il Real Madrid valuta l’addio di Zidane per la prossima stagione e osserva un allenatore della Serie A

Si può essere in discussione in Serie A e allora stesso tempo piacere al Real Madrid. Potenza del calcio dove di oggettivo non c’è nulla se non il risultato. Quelli della squadra spagnola, al momento, non convincono in pieno Florentino Perez anche se è tutto ancora in discussione. Lo è anche Zinedine Zidane che, nonostante il contratto per un’altra stagione, a fine anno potrebbe lasciare per la seconda volta la squadra blanca. A decidere saranno i risultati, ma intanto il toto-allenatore è già partito e vede tra i ‘papabili’ anche un allenatore della Serie A.

A dirlo è il ‘Corriere dello Sport’ che fa il nome di Paulo Fonseca per la panchina della squadra spagnola. Il portoghese sta guidando la Roma in zona Champions, come da obiettivo di inizio campionato, ma intanto il suo futuro è sempre in bilico. Nonostante una clausola che prevede il rinnovo automatico in caso di qualificazione alla prossima Champions, anche con un arrivo tra i primi quattro posti Fonseca potrebbe lasciare la squadra capitolina.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Fonseca in panchina
Fonseca (Getty Images)

Roma, Fonseca via: ci pensa anche il Real Madrid

Friedkin pensa ad Allegri per la panchina della Roma e al tecnico portoghese potrebbe non bastare raggiungere l’obiettivo per essere riconfermato. La classifica premia i giallorossi, ma Fonseca è sempre in discussione e l’addio a fine stagione è probabile.

LEGGI ANCHE >>> Milan e Roma devono deporre le armi, sfumato l’obiettivo

Per lui ci sarebbe anche l’idea Real Madrid, alla ricerca di un nuovo allenatore in caso di separazione da Zidane. Ma gli spagnoli non sono l’unico club che ha messo nel mirino l’allenatore dei capitolini. C’è anche il Benfica che sogna di riportarlo in Portogallo e affidargli la squadra. Di tempo per parlarne ce n’è, ora la testa però è concentrata esclusivamente sul campo. La Roma insegue il piazzamento Champions ed è ancora in corsa per l’Europa League dove con la vittoria all’andata contro il Braga ha opzionato il passaggio del turno. E magari anche arrivare in fondo nella competizione servirà a chiarire il futuro di Fonseca.