Calciomercato Juventus, doppio colpo e quattro cessioni in estate

Paratici e Agnelli a colloquio
Paratici e Agnelli (Getty Images)

Il calciomercato della Juventus potrebbe entrare nel vivo già nel corso delle prossime settimane per programmare i piani dell’estate. Tiene banco il punto interrogativo sul rinnovo di Dybala

Quali saranno le prossime strategie del calciomercato della Juventus in vista della prossima estate? I bianconeri punteranno a una vera e propria rivoluzione in mezzo al campo. Pirlo avrà bisogno di uno o due centrocampista di qualità per aumentare il potere bianconero in Italia e in Europa. L’obiettivo numero uno resta Pogba, anche se sarà complicato convincere il Manchester United a privarsi del centrocampista francese. 80-100 milioni la sua valutazione, la Juventus potrebbe azzardare il pressing sull’ex bianconero solamente di fronte a uno scambio.

A tal proposito, massima attenzione alla situazione Dybala. Il numero 10 bianconero, in trattativa per il rinnovo contrattuale, starebbe valutando il da farsi. Come già detto, la Juventus ha fatto la sua offerta all’attaccante argentino, offerta che collocherebbe la Joya tra i 20 giocatori più pagati del mondo. Secondo gli ultimi rumors, la cifra offerta dai bianconeri dovrebbe aggirarsi intorno ai 10 milioni di euro, Dybala vorrebbe puntare a 12-15 milioni. Ecco perchè la Juventus potrebbe valutare il suo inserimento in uno scambio. L’ex Palermo piace in Liga, ma anche allo United, ecco perchè lo scambio con Pogba potrebbe prendere forma.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Fabio Paratici pensieroso
Fabio Paratici (Getty Images)

Calciomercato Juventus, quattro cessioni e arriva anche un nuovo centravanti

Affari a centrocampo, ma anche in attacco. La Juventus punterà con forte decisione su un nuovo centravanti. Un attaccante di caratura internazionale pronto ad aumentare le risorse offensive dei bianconeri. Non solo, occhio anche al capitolo cessioni. Paratici potrebbe valutare quattro addii per far cassa e ridimensionare il tetto ingaggi.

LEGGI ANCHE>>> Tragedia per Alisson, il padre trovato morto in Brasile

Verso l’addio Bernardeschi, valutato circa 20-25 milioni, Ramsey (15-20 milioni) e Rabiot (25 milioni). Un tris di cessioni che potrebbero fruttare 65-70 milioni ai bianconeri, anche se saranno difficili da mettere a segno. Non è escluso che la Juventus valuti, come detto, anche il sacrificio di Dybala. Cessioni che potrebbero rientrare anche in contesti di scambi. Gli ipotetici addii di Ramsey e Rabiot, alleggerirebbe il tetto ingaggi.