Haaland, dalla Premier l’offerta shock per spiazzare tutti (compresa la Juve)

Erling Haaland esulta
Erling Haaland (GettyImages)

Per Erling Haaland sono tante le squadre che sono pronte a muoversi in estate. Spunta il Chelsea pronto ad un’offerta shock per portarlo a Londra.

Quello di Erling Haaland è un nome che sembra destinato ad infiammare la prossima finestra di mercato. Ad oggi l’attaccante norvegese rappresenta uno dei talenti più ricercati sul pianeta, e proprio per questo sono diverse le squadre che stanno seguendo attentamente l’evolversi della situazione. Sembra, insomma, sia molto difficile che l’attaccante possa ancora restare al Borussia Dortmud dopo questa estate.

Più passa il tempo, e più Haaland aumenta il suo valore grazie a quanto sta dimostrando sul campo, in Bundesliga ma anche in Europa. Ad oggi l’attaccante ha raccolto ben 27 reti in stagione, condite da 6 assist. Un bottino importante, che andrà ovviamente incrementandosi con il passare delle settimane. Il tutto che renderà sempre più appetibile e costoso il colpo in casa Dortmund.

Come detto, i top club europei seguono Haaland, pronti a sfruttare ogni occasioni a partire dalla prossima finestra di mercato. Tra questi, come noto, c’è anche la Juventus che porterebbe volentieri a Torino l’ex attaccante del Salisburgo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Erling Haaland in azione
Erling Haaland (GettyImages)

Haaland, dalla Premier la proposta shock

Non solo la Juventus, ovviamente, a volere mettere le mani su quello che molto sostengono  possa diventare l’erede di Lewandowski, piazzandosi tra i primi calciatori del pianeta. E cosi proprio dalla Germania arriva un’indiscrezione importante, riguardante quella che sarà un’offerta shock per il giocatore norvegese.

Secondo quanto riportato dalla Bild, infatti, il Chelsea di Roman Abramovich avrebbe deciso di sciogliere le riserve e puntare su Haaland la prossima estate. In particolare, per l’attaccante del Borussia, il club londinese avrebbe addirittura pronta un’offerta da ben 100 milioni di euro.

LEGGI ANCHE >>> Il Governo Draghi tiene chiusi gli stadi e non solo, le nuove norme per lo sport

Dovesse effettivamente muoversi con una cifra del genere, il Chelsea farebbe fuori buona parte della concorrenza, compresa la Juventus di Agnelli che non sarebbe in grado di pareggiare una proposta del genere.

All’estate manca ancora tanto tempo, e cosi anche altri club interessati potrebbero cominciare a muoversi in anticipo. Tra questi, oltre alla Juventus, c’è anche il Real Madrid che potrebbe decidere di accelerare i tempi per bruciare il Chelsea sul tempo e non restare impelagato in un’asta dissanguante.