Serie A, la cronaca di Udinese-Fiorentina 1-0

Udinese e Fiorentina in campo
Udinese-Fiorentina (GettyImages)

Alle 15 scende in campo la Serie A per la 24^ giornata, luci accese alla Dacia Arena dove si affrontano Udinese e Fiorentina. 

Il più classico degli scontro diretto, quello che vede due squadre esattamente a pari punti nel bel mezzo della classifica. Eppure, per Udinese e Fiorentina la sfida di oggi assume un valore molto importante, soprattutto per capire le reali intenzioni di entrambe le squadre. Dove si vuole arrivare, e soprattutto in che modo si vuole giungere alla fine della stagione.

La Fiorentina, ad esempio, vive un percorso fatti di tanti (troppi) alti e bassi, che ovviamente non fanno stare tranquillo Cesare Prandelli. Ogni partita, di fatto, rappresenta una vera minaccia per la compagine viola che ha assoluto bisogno di certezze, da ritrovare sul campo ma soprattutto negli uomini. L’ultima vittoria conquistata contro lo Spezia ha avuto un valore proprio in questo senso, ma serve dare continuità.

Di contro c’è un Udinese che ha raccolto grandi applausi un alcune prestazioni, salvo poi incappare debacle spesso anche inaspettate. Luca Gotti non sente a rischio la sua posizione, come da lui stesso confermato a più riprese nel corso degli ultimi. La vittoria, però, manca da due giornate, ed oggi contro la Fiorentina sarebbe l’occasione giusta per dare un segnale a tutto l’ambiente.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Udinese-Fiorentina, le probabili formazioni

Senza gli squalificati Pereyra e Zeegelaar, e soprattutto senza l’infortunato Deulofeu neanche convocato, Gotti ha poche alternative sulle fasce e per l’attacco. La coppia d’attacco, infatti, dovrebbe essere composta in maniera molto fisica con Okaka e Llorente.

UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, Nuytinck, Samir; N. Molina, De Paul, Arslan, Makengo, Stryger Larsen; Okaka, Llorente.

LEGGI ANCHE >>> Il vero flop della Juventus non è (solo) Andrea Pirlo

Dall’altra parte la Fiorentina di Prandelli che come partner di Vlahovic potrebbe puntare su Eysseric visto l’indisponibilità di Kouame. A centrocampo conferma per il trio Amrabat-Pulgar-Castrovilli.

FIORENTINA (3-5-1-1): Dragowski; Milenkovic, Ger. Pezzella, M. Quarta; Venuti, Amrabat, Pulgar, Castrovilli, Biraghi; Eysseric; Vlahovic.