Milan, allarme infortuni: il piano di Pioli in vista dell’Udinese

Zlatan Ibrahimovic in campo
Zlatan Ibrahimovic (GettyImages)

Emergenza totale in casa Milan dopo i recenti infortuni di Ibrahimovic, Calhanoglu e Rebic. I tre giocatori non saranno a disposizione di Pioli in vista del turno infrasettimanale contro l’Udinese.

Pioli, salvo colpi di scena, dovrà rinunciare agli infortunati Ibrahimovic, Calhanoglu e Rebic in vista della sfida contro l’Udinese in programma mercoledì sera. Turno infrasettimanale con i cerotti per il tecnico rossonero, il quale sarà chiamato a correre ai ripari a causa della grande emergenza offensiva. Chi giocherà contro l’Udinese? Leao agirà nel ruolo di prima punta, mentre Diaz dovrebbe agire al posto di Calhanoglu nel ruolo di trequartista. Difficile il recupero di Mandzukic: il croato proverà a stringere i denti, ma non trapela ottimismo, anzi, tutt’altro. Qualora l’ex Juventus dovesse tornare a disposizione, sarà lui a sostituire Ibrahimovic nel ruolo di centravanti con Leao dirottato sulla sinistra.

Emergenza totale e qualche punto interrogativo di troppo. Leao, per il momento, resta l’unica certezza offensiva rossonera. Nelle prossime ore si attenderanno notizie dall’infermeria sulle condizioni degli indisponibili, ma non trapela ottimismo in vista dell’imminente sfida del turno infrasettimanale contro i friulani. Da valutare anche il ballottaggio difensivo tra Romagnoli e Tomori, con il secondo in netto vantaggio rispetto al capitano rossonero, apparso in leggera difficoltà nelle ultime settimane.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Esultanza Ibrahimovic
Ibrahimovic (Getty Images)

Ibrahimovic, Calhanoglu e Rebic: allarme infortuni in casa Milan. Le scelte di Pioli in vista dell’Udinese

Verso il forfait anche Mandzukic, quindi Pioli potrebbe rispolverare Hauge nel ruolo di esterno sinistro con Leao centravanti. Diaz trequartista con Saelemaekers esterno di destra. Ballottaggio serrato con Castillejo. Calhanoglu resta in dubbio, ma difficilmente lo staff medico rossonero deciderà di dare il via libera se non recuperato al 100%. Stesso discorso valido per Rebic e Ibrahimovic.

LEGGI ANCHE>>> Juve in crisi, Pirlo attende il suo uomo chiave: novità in arrivo mercoledì

Milan-Udinese, le probabili formazioni e la piena emergenza in casa rossonera

Milan (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Kessie, Tonali; Saelemaekers, Calhanoglu, Hauge; Leao
Indisponibili: Mandzukic, Bennacer, Rebic, Calhanoglu, Ibrahimovic (in dubbio)

Udinese (3-5-2): Musso; Becao, Nuytinck, Samir; Molina, De Paul, Arslan, Makengo, Stryger Larsen; Llorente, Okaka
Indisponibili: Ouwejan, Pussetto, Forestieri, Deulofeu, Jajalo