Sassuolo-Napoli, il VAR ferma tutto: il gol è irregolare

L'arbitro Valerio Marini con il fischietto alla bocca
Valerio Marini (Getty Images)

Sassuolo-Napoli 2-1. La rete del vantaggio del Napoli, firmata da Lorenzo Insigne, viene annullata dal VAR.

Sta andando in scena in questi minuti Sassuolo-Napoli, match della venticinquesima giornata di Serie A 2020/2021. Al Mapei Stadium, il risultato è sullo 2-1 tra la squadra di Roberto De Zerbi e quella di Gennaro Gattuso. In un primo tempo piuttosto equilibrato nei primi minuti di gioco, a passare in vantaggio è la squadra partenopea con una rete di Lorenzo Insigne. Almeno così sembrava.

Il gol annullato di Lorenzo Insigne durante Sassuolo-Napoli
Lorenzo Insigne (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Sassuolo-Napoli, il VAR annulla un gol

Al minuto 21 il Napoli di Gennaro Gattuso è passato in vantaggio grazie ad una rete di Lorenzo Insigne. Il capitano azzurro ha ricevuto un pallone interessante sulla trequarti e con uno dei suoi soliti colpi di interno destro a giro ha battuto Consigli. L’esultanza degli azzurri, però, è stata interrotta dall’intervento del VAR che ha richiamato l’attenzione del direttore di gara Marini. La sala VAR, dopo alcuni secondi di attesa, ha annullato la rete per posizione di fuorigioco proprio dello stesso Insigne. Rete inutile.

LEGGI ANCHE >>> DIRETTA Sassuolo-Napoli: segui la partita LIVE

Ad andare avanti nel risultato è poi il Sassuolo grazie ad una deviazione decisiva di Nikola Maksimovic che beffa un incolpevole Alex Meret. Ci ha pensato, poi, Piotr Zielinski a rimettere in parità il match. Domenico Berardi, al minuto 46, ha riportato i suoi in vantaggio direttamente dal dischetto.