Juventus, la nuova clamorosa vita di Claudio Marchisio

Marchisio pd sindaco Torino
Marchisio (GettyImages)

L’ex centrocampista della Juventus Marchisio potrebbe essere il candidato Pd alle elezioni amministrative di Torino per il ruolo di sindaco

Claudio Marchisio sindaco di Torino. E’ l’idea del Pd che sta pensando di candidare l’ex centrocampista della Juventus e della Nazionale per il ruolo di primo cittadino. La notizia è stata riportata dal giornale La Stampa.

Le amministrative potrebbero slittare a dopo l’estate, probabilmente a ottobre. Claudio Marchisio sta prendendo seriamente in considerazione l’idea. La sua figura è stata individuata dal segretario del Partito Democratico Nicola Zingaretti. Ha chiesto lui stesso infatti di sondare il terreno alla delegazione del pd torinese.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Marchisio pd sindaco Torino
Marchisio, con Chiellini, durante un evento a Torino (GettyImages)

Juventus, amministrative Torino: Marchisio valuta la proposta del Pd

Claudio Marchisio ha ricevuto la proposta che sembrerebbe averlo lusingato. Non ha dato però ancora una risposta ai vertici del Pd. L’ex centrocampista, come spiegato da La Stampa, avrebbe infatti chiesto del tempo per pensare alla proposta ricevuta. Vuole studiare e valutare con calma l’offerta che gli è stata presentata. Il tempo a disposizione non manca dal momento che nella giornata di ieri è emersa l’ipotesi del rinvio di tutte le elezioni in programma da qui a fine giugno.

LEGGI ANCHE >>>  Il viaggio di Dybala che lo allontana dalla Champions

Potrebbero dunque subire delle variazioni le elezioni regionali in Calabria (11 aprile), delle suppletive di Siena e delle amministrative previste in oltre mille comuni tra i quali Torino, Milano, Bologna, Roma e Napoli.

Marchisio da molto tempo si è mostrato attento ai temi politici del paese. In diverse circostanze ha preso posizione sui social per esprimere il suo pensiero su argomenti particolari e di grande attualità.

Il 34enne torinese si è ritirato nel 2019 dopo una stagione nello Zenit San Pietroburgo. Oltre alla maglia della squadra dei russi e a quella della Juventus che lo ha accompagnato per gran parte della sua carriera ha indossato pure la casacca dell’Empoli nella stagione 2007-2008. Ha vestito poi la maglia della nazionale in 55 occasioni.
Nel corso della sua carriera ha vinto 7 campionati italiani, 1 russo, 4 Coppa Italia e 3 Supercoppa Italiana.