Juventus, la scelta azzardata: sliding doors clamoroso in attacco

Juventus Ronaldo Icardi
Andrea Agnelli (GettyImages)

La Juventus pensa di sbarazzarsi di alcuni ingaggi pesanti, in cima c’è quello di Ronaldo: al suo posto potrebbe esserci Icardi del Psg

La Juventus si prepara a una separazione eccellente. I bianconeri sembrerebbero orientati infatti a lasciare partire Cristiano Ronaldo. Una cessione, quella del portoghese, che sarebbe dettata dalla conseguenze della pandemia. La rivelazione è della redazione di Sport Mediaset.

L’ingaggio dell’asso portoghese, 31 milioni netti a stagione, sarebbe diventato insostenibili per le casse dei bianconeri.
La dirigenza juventina sarebbe dunque al lavoro per rimpiazzare l’ex Real Madrid. Il nome fatto è quello di Mauro Icardi.

L’attaccante argentino già prima del suo trasferimento al Paris Saint Germain era stato accostato alla Juventus. Alla fine però non se ne fece nulla e l’ex Inter sbarcò in Francia. Il suo ritorno in Italia però potrebbe consumarsi tra qualche mese.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Juventus Ronaldo Icardi
Ronaldo via dalla Juventus, al suo posto c’è Icardi

Juventus, Ronaldo verso il Psg: al suo posto Icardi

I due potrebbero addirittura invertire le proprie maglie. Il Psg infatti segue con molta attenzione Cristiano Ronaldo malgrado abbiano un altro nome in cima alla propria agenda: Lionel Messi.

La caccia alla “Pulce” è iniziata non appena il calciatore ha chiarito la sua volontà di lasciare il Barcellona. Una volontà che dovrà essere confermata adesso pure a giugno.

Scrive ancora Sport Mediaset, l’alternativa per Ronaldo potrebbe essere sempre la Mls. Il portoghese potrebbe trasferirsi all’Inter Miami di Beckham, a caccia di un nome con cui far decollare il proprio brand a livello mondiale.

La trattativa tra la Juventus e il Psg per Mauro Icardi sarebbe comunque slegata dall’opzione Ronaldo.
L’ex Inter potrebbe arrivare a Torino con la formula di un prestito oneroso con diritto di riscatto da esercitare nel 2022 o, anche, nel 2023. Una soluzione che darebbe alla Juventus la possibilità di spalmare l’investimento su un numero di anni superiore.

LEGGI ANCHE >>> Il gioiello da cinquanta milioni che la Juventus vuole soffiare all’Atalanta

I bianconeri hanno intenzione di separarsi anche da altri elementi con un ingaggio pesante. In uscita ci sono pure Ramsey e Rabiot. A centrocampo, scrive ancora Sport Mediaset, si punta a Manuel Locatelli, che sarebbe già stato prenotato dalla Juventus.

I bianconeri si sarebbero mossi pure per Barella, facendo infuriare l’Inter e da qui la lite tra Patatici e Oriali.