Il calciatore che il Napoli non avrebbe mai creduto di rimpiangere

Gattuso triste
Gattuso (Getty Images)

Sui social molti tifosi del Napoli stanno rimpiangendo un vecchio calciatore azzurro ceduto recentemente

E’ bastato un gol per esporre fieri: io ve l’avevo detto. Perché dopo la bella rete di Fernando Llorente con la maglia dell’Udinese, la prima da quando veste il bianconero, molti tifosi del Napoli si sono scatenati sui social, sostenendo la tesi secondo la quale cederlo è stato un errore. Il Napoli, in questo ultimo periodo, ha vissuto una totale emergenza nel reparto avanzato, perdendo Mertens, Osimhen e infine anche Petagna. Per diverse partite il ruolo di prima punta lo ha ricoperto nell’emergenza Lozano, poi a turno Politano e Insigne, con Gattuso costretto a ricorrere anche al cambio modulo, il 3-4-1-2, per sopperire all’assenza di una prima punta di peso.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

L'esultanza di Fernando Llorente in Udinese-Sassuolo
Fernando Llorente (Getty Images)

Napoli, il gol della discordia

Il gol di Llorente è stato visto con rimpianto – strano a dirsi per uno che non aveva mai segnato quest’anno – dai tifosi del Napoli. Sui social sono stati diversi i messaggi all’indirizzo della società, rea di aver ceduto troppi giocatori che potevano tornare utili (molti parlano anche di Younes). A gennaio il Napoli, perché l’aveva già pianificato, ha dato via sia Llorente che Milik. Poi, ironia della sorte, s’è ritrovato a dover gestire l’emergenza pochi giorni dopo la fine del mercato. Per questo molti sostenitori del Napoli non hanno condiviso le scelte dirigenziali. Certo, era difficile prevedere una situazione d’emergenza simile.

LEGGI ANCHE >>> Gattuso “uomo solo”: il tecnico fa i conti con i malumori del Napoli

Il Napoli, ora, ha ritrovato quasi tutti. Mertens è abile e arruolabile e ha già segnato contro il Benevento, è rientrato anche Osimhen a cui manca ancora il gol. L’ultimo lo ha segnato proprio nella partita d’andata contro il Bologna. Presto tornerà anche Petagna, l’uomo della provvidenza nel bel mezzo delle difficoltà. Gattuso ha di nuovo l’imbarazzo della scelta eppure qualche tifoso, per un semplice gol, rimpiange Llorente.