Sampdoria-Cagliari, il VAR spegne i sogni di Ranieri

Giacomelli dà indicazioni
Giacomelli (Getty Images)

Sampdoria-Cagliari è ferma sullo 0-1 al termine dei primi quarantacinque minuti di gioco. Il match è valido per il ventiseiesimo turno di Serie A.

Sta andando in scena in questi minuti Sampdoria-Cagliari, match iniziato alle ore 18:00 e valido per il ventiseiesimo turno di Serie A 2020/2021. A comandare nel risultato è la formazione di Semplici, avanti di un gol segnato da Joao Pedro dopo soli undici minuti dal fischio d’inizio del match dello stadio Luigi Ferraris di Genova.

Claudio Ranieri in posa
Claudio Ranieri (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Sampdoria-Cagliari, il VAR annulla un calcio di rigore

Dopo la rete del vantaggio del club sardo, la squadra di Claudio Ranieri si è messa subito alla caccia della rete del pareggio. L’episodio chiave è andato in scena al minuto 13: Keita Balde viene servito da Fabio Quagliarella e si invola verso la porta. L’attaccante blucerchiato viene, però, ostacolato da Daniele Rugani che lo atterra in area di rigore e rimedia anche il cartellino giallo. Il direttore di gara Giacomelli assegna il calcio di rigore alla formazione di casa.

LEGGI ANCHE >>> DIRETTA Sampdoria-Cagliari: segui la partita LIVE

La decisione dell’arbitro viene, però, annullata dall’intervento del VAR. C’è Quagliarella in fuorigioco al momento della partenza dell’azione. Tutto annullato, anche il cartellino giallo al difensore sardo. Il risultato resta, dunque, bloccato al termine dei primi 45 minuti di gioco.