Inter, ballottaggio offensivo per il ruolo di vice Lukaku

Giuseppe Marotta sorride
Marotta (Getty Images)

Il calciomercato dell’Inter, in vista della prossima stagione, punterà con forte decisione su un vice Lukaku per cercare di completare il reparto offensivo di Antonio Conte. Occhio al ballottaggio, c’è anche un vecchio pupillo del tecnico nerazzurro

Il calciomercato dell’Inter punterà l’indice sul reparto offensivo con focus totale sul ruolo di vice Lukaku. Come testimoniato dalla stagione in corso, l’Inter ha patito la mancanza di un altro attaccante forte fisicamente, capace di far tirare il fiato al centravanti belga. Un errore che l’Inter non vorrà ripetere in vista della prossima stagione, ecco perchè Marotta e Ausilio sarebbero già a lavoro. Corsa a due e ballottaggio serrato. Giroud e Dzeko, per il momento, restano i due candidati principali, ma non è escluso che i nerazzurri possano valutare anche altre piste.

Giroud, in scadenza con il Chelsea, potrebbe valutare l’inizio di una nuova avventura. L’attaccante francese è affascinato dalla Serie A, ma tutto dipenderà dalle richieste contrattuali che l’attuale attaccante del Chelsea avanzerà ai nerazzurri. Stesso discorso per quel che riguarda Dzeko, pupillo di Conte e pronto a dire addio alla Roma a fine stagione. L’attaccante bosniaco dovrebbe ridursi totalmente l’ingaggio e accettare il ruolo di vice Lukaku in vista della prossima stagione. Sull’attaccante della Roma resta forte anche l’interesse della Juventus.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Giroud esulta dopo un gol
Giroud (Getty Images)

Calciomercato Inter, si ragiona anche sulle cessioni: tripla cessione sulla fascia sinistra

Acquisti, ma anche cessioni. Stando alle ultime indiscrezioni, i nerazzurri potrebbero rivoluzionare totalmente la corsia mancina in vista della prossima stagione. Di fatto, Kolarov, Young e Perisic potrebbero dire addio in vista dell’estate. Da valutare anche il futuro di Vidal e Sensi, mentre Eriksen, ormai al centro del progetto nerazzurro, viaggia verso la conferma totale.

LEGGI ANCHE>>> “Juve superiore al Milan. I rossoneri hanno troppi rigori”: il commento del giornalista

Occhi al mercato, ma massima concentrazione sulla corsa scudetto e sulla sfida di questa sera contro l’Atalanta. Inter a caccia di conferme per mantenere invariato il distacco dal Milan.

Inter-Atalanta, le probabili formazioni 26^ giornata Serie A

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Perisic; Lukaku, Lautaro Martinez. All. Conte

Atalanta (3-4-2-1): Sportiello; Toloi, Romero, Djimsiti; Maehle, Freuler, De Roon, Gosens; Pessina, Ilicic; D. Zapata. All. Gasperini