Ribery lascia la Fiorentina ma resta in Italia: la prossima destinazione

Ribery palleggia prima della partita con la Fiorentina
Franck Henry Pierre Ribery, attaccante Fiorentina (Getty Images)

É già tempo di andare via per Franck Ribery. L’ex Bayern Monaco in estate lascerà la Fiorentina e ci sono due possibili destinazioni. 

Franck Ribery era stato accolto a Firenze con grande entusiasmo da parte della piazza. Avrebbe dovuto essere uno dei simboli del progetto del presidente Commisso, data l’esperienza e l’intatto cristallino talento che ancora caratterizza il calciatore francese. Tuttavia, quest’ultima stagione non è andata decisamente come ci si era immaginati. La Fiorentina ha vissuto momenti di profonda difficoltà, dai quali appena sta uscendo, oltre al cambio tecnico Iachini-Prandelli, che ha modificato anche i progetti tattici della rosa. In tutto questo tempo, Ribery, nonostante qualche stop per problemi fisici, si è ambientato perfettamente e ha dimostrato grande attaccamento alla causa, spronando i compagni e facendo da chioccia. Tutto ciò però in estate non basterà a impedire una separazione.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Ribery via dalla Fiorentina in estate: può restare in Italia

Ribery allo Stadio Friuli
Ribery (Getty Images)

Stando a quanto riferisce La Gazzetta dello Sport, l’avventura fiorentina pare essere giunta ai titoli di coda. A fine stagione il calciatore lascerà il capoluogo toscano e comincerà una nuova avventura. Possibilità professionali non gli mancano. Diversi club di Bundesliga, infatti, pare abbiano chiesto informazioni. Tuttavia, il francese potrebbe anche restare in Italia: Galliani e Berlusconi starebbero pensando a lui per l’ambizioso progetto del Monza, e Ribery a sua volta ritroverebbe l’amico Boateng.

LEGGI ANCHE >>> Ghoulam, parla Mariani: “Tornerà, mi ha commosso”

Attualmente la squadra si trova al secondo posto in classifica in Serie B e l’ambizione dichiarata è la conquista della massima categoria per un progetto che non si pone limiti. Ribery potrebbe essere protagonista di una cavalcata storica e diventarne il volto, insieme ai compagni di squadra. Ogni discorso è rimandato all’estate.