“Agnelli e Ronaldo hanno già deciso tutto”: Juve, spunta l’incontro

Andrea Agnelli in campo
Andrea Agnelli (GettyImages)

L’eliminazione della Juventus dalla Champions League avrebbe messo in discussione anche il futuro di Ronaldo, ma sul rinnovo del portoghese giungono delle novità rispetto a un incontro con Agnelli. 

Il primo della classe paga per tutti. Cristiano Ronaldo è stato sicuramente il più bersagliato dopo l’eliminazione della Juventus in favore del Porto agli ottavi di Champions League. In effetti, il milionario esborso dei bianconeri per portare l’ex Real Madrid a Torino nel 2018 è stato realizzato proprio pensando al massimo trofeo continentale. Ronaldo avrebbe dovuto rappresentare l’unico tassello mancante e la carta vincente per riuscire finalmente ad alzare in cielo il più ambito trofeo.

E invece dal momento dell’arrivo del portoghese le cose non sono per niente andate in questo modo: trionfo sfiorato in finale di Champions e poi solo eliminazioni nelle fasi finali. L’ultima proprio ieri, quando Ronaldo è apparso il giocatore meno in forma tra quelli schierati in campo da Andrea Pirlo. Insomma, la differenza non l’ha fatta e ciò potrebbe avere delle conseguenze.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Rinnovo Ronaldo: le ultime sull’accordo con la Juventus di Agnelli

Ronaldo in ginocchio dopo l'eliminazione in Champions
Ronaldo © Getty Images

In occasione della consegna del Tapiro d’Oro a Pirlo, l’allenatore della Juventus ha difeso l’asso portoghese, definendolo sempre da 7 in pagella. Tuttavia, le indiscrezioni in merito a un addio anticipato a fine stagione hanno cominciato a inseguirsi, borbottante da mesi si parli di rinnovo. Il giornalista Luca Momblano ai microfoni di ‘CMIT TV’ ha cercato di chiarire lo stato delle cose: “So che a dicembre la Juventus e Ronaldo si sono dati appuntamento a maggio con la volontà di continuare e magari anche rinnovare. Io immagino che i giochi, dopo l’eliminazione, a questo punto si faranno prima, e sapremo prima cosa succederà. Io credo che Agnelli non abbia voluto parlare per non dare segnali molto netti della situazione”.

LEGGI ANCHE >>> Pirlo, una battuta sul futuro e la ‘bugia’ su Ronaldo

Ovvero, ci sarà bisogno di rivedersi e fare il punto della situazione, poiché per la Juventus Ronaldo deve rappresentare garanzia di successo ma è pur vero che in campo non scende da solo.