“Ronaldo, addio Juve”: il prossimo club di CR7 è pronto

Juventus Ronaldo Psg
Ronaldo (GettyImages)

Il sogno del Psg è quello di acquistare una star mondiale: Cristiano Ronaldo, che potrebbe lasciare la Juventus, è l’alternativa a Messi

Il Psg fa sul serio per Cristiano Ronaldo. La notizia “sparata” da Le Parisien farà molto parlare di sé. I francesi possono costituire un attacco spaziale.
Secondo il media transalpino il discorso di un passaggio di CR7 al club parigino si è riaperto con l’eliminazione precoce dalla Champions League per la Juventus di martedì sera. Nel mirino della critica è terminato Cristiano Ronaldo, visto inizialmente da tutti come l’uomo ideale per dare l’assalto alla massima competizione europea ma mai capace di raggiungere il traguardo. Il media dice che “a un anno dalla scadenza del suo contratto, il cinque volte Pallone d’oro France Football” non è visto più come una soluzione ma piuttosto come un problema.

Il suo stipendio netto da capogiro – 31 milioni di euro netti a stagione – pesa come un macigno sulle casse bianconere. Molto di più rispetto ai suoi gol che sono stati 27 in 32 partite disputate tra tutte le competizioni. In casa Juve si riflette molto sul suo futuro: potrebbe essere venduto subito, per liberarlo prima del suo ultimo anno di contratto, oppure lasciarlo andar via soltanto alla fine del suo rapporto contrattuale.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Juventus Ronaldo Psg
Cristiano Ronaldo (GettyImages)

Juventus, la bomba di Le Parisien: il Psg monitora Ronaldo. I francesi vogliono un Pallone d’Oro

Secondo Le Parisien, il Psg monitora con molta attenzione la situazione e i contatti tra Jorge Mendes, procuratore del calciatore, e Nasser Al Khelaifi, presidente del Psg, non si sarebbero mai interrotti. Secondo quanto rivela ancora il quotidiano, i primi contatti tra le parti risalgono a diversi anni fa e si sono intensificati a partire dal 2015 quando i parigini pensavano al successore di Zlatan Ibrahimovic, che ha lasciato la città sulla Senna un anno più tardi.

Le Parisien ricorda anche quando Ronaldo si avvicinò all’orecchio di Laurent Blanc, allora allenatore del Psg, per sussurrargli qualcosa all’orecchio durante una partita di Champions del 3 novembre 2015.

Molto dipenderà pure dal futuro di Mbappé scrivono ancora dalla Francia sostenendo il grande rapporto che esiste tra il proprietario del Psg e Mendes, che si inviano regolarmente messaggi anche per scambiarsi il buongiorno. Lo sceicco sarebbe dunque a conoscenza del disagio di Cristiano Ronaldo e pensa a lui sebbene abbia affermato che Neymar e Mbappé resteranno in squadra la prossima stagione. Tuttavia il francese potrebbe cambiare squadra alla fine del corso.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, come cambierà l’attacco bianconero

I parigini lavorano sempre per convincere Lionel Messi a lasciare il Barcellona, conoscendo pure la volontà di Neymar di tornare a giocare con lui. Se la Pulce dovesse restare in Catalogna oppure decidere di andare al Manchester City, scrive ancora “Le Parisien”, il Psg si attiverebbe per un’altra star mondiale. E chi se non Cristiano Ronaldo?
Il desiderio di accogliere in squadra un Pallone d’Oro è enorme nel club francese.