Messi-PSG, che destino: “La prossima volta saremo compagni di squadra”

leo messi
Lionel Messi (Getty Images)

Nella capitale francese c’è molto ottimismo riguardo al possibile arrivo di Leo Messi nel corso della prossima sessione di mercato.

Conclusa l’avventura in questa edizione della Champions League per il Barcellona, incapace di ribaltare il pesantissimo risultato del match di andata (1-4 per il PSG) resta impresso negli occhi l’affetto mostrato dai “francesi” nei confronti di Messi, autore di un gol e di un’ottima prestazione, ma anche dell’errore dal dischetto che ha di fatto cancellato le ultime speranze di qualificazione per i blaugrana.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

La Pulga, a differenza di altre partite stagionali, è sembrato subito molto coinvolto nella sfida, come se fosse consapevole del fatto che quella del Parco dei Principi sarebbe potuta essere la sua ultima partita europea con la maglia del club che lo ha letteralmente fatto crescere.

Leo Messi
Lionel Messi (Getty Images)

Il Barcellona non è riuscito nell’impresa di ribaltare il punteggio del Camp Nou

“È l’ultima volta che lo incontriamo da avversario”, sarebbero state le parole pronunciate da un calciatore del PSG su Lionel Messi dopo la gara. Dal Brasile giunge infatti, attraverso TNT Sports Brasil, la notizia del grande ottimismo che circonda la possibilità del trasferimento sulle sponde della Senna del campionissimo argentino, il quale, come ormai tutti sanno, è in scadenza di contratto. È altrettanto risaputo che sono pochi i club che possono permettersi il lusso di avere il Rosarino in squadra, in particolare due: il sopra citato Paris Saint-Germain e il Manchester City, team quest’ultimo in cui Messi ritroverebbe il suo maestro Pep Guardiola.

LEGGI ANCHE >>> Lazio, il solito Caicedo salva Inzaghi nei minuti finali

Le voci sul futuro del fenomeno argentino sono destinate a susseguirsi fino alla prossima estate, certo è che vedere il connazionale Di Maria andare a consolare Leo immediatamente dopo il fischio finale, strappandogli anche un sorriso, ha immediatamente dato adito a tutte le fantasie riguardanti il possibile trasferimento del secolo. Messi all’ombra della Tour Eiffel troverebbe altri vecchi amici, come Neymar Jr. Vedremo come si comporterà in merito alla questione il presidente del Barcellona neo eletto Joan Laporta.