Lazio, il solito Caicedo salva Inzaghi nei minuti finali

Caicedo esulta all'Olimpico
Felipe Caicedo (Getty Images)

La Lazio, grazie a Caicedo, nei minuti finali riesce ad ottenere tre punti fondamentali nella rincorsa al quarto posto

Vittoria importantissima per Lazio che batte il Crotone per 3-2 con con un goal di Caicedo, come di suo solito, nei minuti finali del match. Tre punti fondamentali nella rincorsa al quarto posto per la squadra di Simone Inzaghi. Il tecnico ha schierato il miglior undici, non pensando alla gara di ritorno in Champions contro il Bayern dove la qualificazione è ormai compromessa

La gara di oggi era vitale per il proseguo del campionato dei biancocelesti. La Lazio trova subito il vantaggio al 14′ con Milinkovic-Savic, ma la squadra di Cosmi non si arrende e trova il pareggio al 30′ con un tiro di punta di Simy. Dopo aver sofferto, a sei minuti dal termine della prima frazione i padroni di casa ritrovano il vantaggio con Luis Alberto che sfrutta alla perfezione un assist di Immobile.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Esultanza Lazio
Lazio (Getty Images)

Il Crotone non demorde, ma Caicedo è decisivo

Il Crotone, non curante dello svantaggio, continua a disputare il proprio match e ad inizio ripresa ritrova il pareggio sempre con Simy con un calcio di rigore fischiato da Rapuano dopo un fallo di Fares su Messias. La partita continua con la Lazio che tenta di realizzare il terzo goal, ma sono i pitagorici a sfiorare la rete del vantaggio in contropiede con Rispoli, imbeccato da un bellissimo assist di Ounas, che viene fermato da Reina.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, la cronaca di Lazio-Crotone 3-2

La partita sembra spegnersi sul pareggio, ma Caicedo, subentrato ad Immobile al 76′, ormai è una sentenza nei minuti finali. Infatti, l’attaccante all’84’ realizza il terzo goal e regala una vittoria fondamentale per i capitolini che si portano in classifica ad un punto dal Napoli.