Milinkovic “sconvolge” i laziali: il gesto scatena la polemica

Milinkovic Savic all'Olimpico
Milinkovic Savic (Getty Images)

Milikovic Savic, autore del primo goal della Lazio contro il Crotone, è stato protagonista di un episodio che ha scatenato delle polemiche

La Lazio ha battuto il Crotone 3-2 con le reti di Milinkovic-Savic, Luis Alberto e Caicedo. La squadra di Simone Inzaghi ha ottenuto tre punti vitali per la rincorsa al quarto porto posto, occupato attualmente dalla Roma, che ora dista solo quattro punti.

L’ambiente biancoceleste è ricco di polemiche in questo periodo: dal rinnovo di Inzaghi, il cui contratto scade a giugno, che tarda ad arrivare ai risultati deficitari prima della vittoria contro la squadra di Cosmi.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Esultanza Lazio
Lazio (Getty Images)

Il serbo getta la fascia di capitano della Lazio a terra

Milinkovic-Savic è stato fondamentale nel match di oggi dove ha realizzato il primo goal per i padroni di casa e ne ha sfiorati altri due nel corso della ripresa. Nonostante la rete realizzata, il centrocampista è stato protagonista di un episodio che ha dimostrato il gran nervosismo che serpeggia in casa Lazio.

LEGGI ANCHE >>> Lazio, il solito Caicedo salva Inzaghi nei minuti finali

Mentre stava terminando la partita, il serbo ha gettato a terra la fascia da capitano, consegnatagli da Immobile quando è stato sostituito, che aveva al braccio. Gesto che, sicuramente, avrà fatto arrabbiare i tifosi biancocelesti che stavano guardando la partita in televisione e che scatenerà polemiche nelle prossime ore.