Milan, notizia pessima: un titolare si deve operare

Pioli parla coi giocatori
Stefano Pioli a colloquio coi suoi calciatori (Getty Images)

Milan, il problema di Calabria è serio e dovrà operarsi al menisco. Con il Manchester United fuori anche Rebic, Leao e Romagnoli

Non arrivano buone notizie dall’infermeria rossonera, anzi. Con una nota ufficiale i rossoneri hanno fatto sapere che Davide Calabria, uscito malconcio durante la sfida di andata degli ottavi di finale di Champions League contro il Manchester United, dovrà operarsi al menisco.

“Calabria – recita il comunicato -, in seguito ad un trauma al ginocchio destro a Manchester, ha riportato una lesione del menisco mediale che necessita di intervento artroscopico in programma domani, venerdì 19 marzo”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Davide Calabria
Davide Calabria (Getty Images)

Milan, Calabria si opera. Contro i Red Devils squadra decimata

In vista della sfida di ritorno ai Red Devils, in programma stasera, i rossoneri non riescono a recuperare in extremis nessuno degli altri giocatori acciaccati, per i quali ieri Stefano Pioli in conferenza stampa aveva lasciato qualche flebile speranza.

In particolare, Ante Rebic ha una riacutizzazione del problema all’anca destra di cui aveva già sofferto nelle ultime settimane, mentre Rafael Leao soffre di una lesione di primo grado del bicipite femorale della coscia sinistra.

LEGGI ANCHE>>> Milan, Ibra sì o no: Pioli prepara la mossa a sorpresa

E anche Romagnoli stasera è out: lesione di primo grado del gemello mediale del polpaccio sinistro per il capitano rossonero, mentre Mandzukic e Daniel Maldini stanno ancora recuperando dai rispettivi guai muscolari.

Insomma, in casa Milan la situazione non è certo delle migliori e la partita di stasera contro lo United verrà affrontata in condizioni di autentica emergenza. Per il recupero degli infortunati si confida a questo punto nella sosta di campionato.