Champions League, due supersfide ai quarti di finale

Pallone della Champions League
Champions League (GettyImages)

La Champions League entra nel vivo. A Nyon il sorteggio dei quarti di finale della competizione e anche gli abbinamenti per le semifinali.

L’urna di Nyon ha definito il quadro dei quarti di finale e gli abbinamenti delle semifinali di Champions League edizione 2020-21. Le gare riprenderanno il prossimo 6 aprile tra le otto squadre rimaste in corsa e la finalissima si disputerà il prossimo 29 maggio ad Istanbul.

Nessuna grande cerimonia a causa della pandemia di COVID-19 che impedisce le grandi manifestazioni, per cui a introdurre i sorteggi sono stati soltanto Pedro Pinto e Giorgio Marchetti. A estrarre dalle urne le varie palline invece il turco Hamit Altintop, ambasciatore della finale di Champions League ed ex centrocampista, tra le altre, di Bayern Monaco e Real Madrid.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Champions League, il sorteggio dei quarti e delle semifinali

Giorgio Marchetti alle urne dei sorteggi di Champions League
Giorgio Marchetti – Champions League (GettyImages)

I criteri sono rimasti invariati: non ci sono teste di serie e, giunti alle fasi finali, due squadre della stessa nazione possono scontrarsi tra loro. Al sorteggio dei quarti è seguito l’accoppiamento per le semifinali, per cui ogni squadra già conosce il suo potenziale destino. Le semifinali, inoltre, sono in programma il 27-28 aprile andata e 4-5 maggio ritorno.

LEGGI ANCHE >>> “Rischiamo di non finire il campionato”: rinvio Inter, l’allarme del Sassuolo

Le squadre rimaste in corsa sono: Bayern Monaco, Borussia Dortmund, Chelsea, Liverpool, Manchester City, Porto, PSG, Real Madrid.

Di seguito gli accoppiamenti sorteggiati per i quarti:

Manchester City-Borussia Dortmund
Porto-Chelsea
Bayern Monaco-PSG
Real Madrid-Liverpool

Gli accoppiamenti per le semifinali, invece, saranno:

Bayern Monaco/Psg – Manchester City/Borussia Dortmund
Real Madrid/Liverpool – Porto/Chelsea