Inter-Sassuolo rinviata: Pirlo non l’ha presa bene

Andrea Pirlo in campo
Andrea Pirlo (GettyImages)

Andrea Pirlo, allenatore della Juventus, ha commentato il rinvio della gara Inter-Sassuolo prima della sfida contro il Benevento

Non ha usato mezzi termini Andrea Pirlo, allenatore della Juventus, per commentare il rinvio della partita Inter-Sassuolo, gara che non si giocherà per i quattro positivi nella formazione di Conte: Handanovic, D’Ambrosio, De Vrij e Vecino. L’ATS di Milano ha disposto il rinvio della partita nonostante, in passato, altre partite si sono giocate nonostante un numero ancora più elevato di calciatori. Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della partita contro il Benevento, Pirlo ha dichiarato: “Siamo stati informati e abbiamo accettato come sempre le decisioni. Siamo andati a giocare, sia noi che altre squadre, con dei contagiati, ma questa volta è successo qualcosa di diverso e ha deciso l’Asl. L’Inter avrà anche la fortuna di poter lavorare durante la sosta e di poter recuperare al meglio tutti i giocatori”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Porto Juventus
Pirlo (GettyImages)

Juventus, le parole di Pirlo

L’Inter non giocherà col Sassuolo e i calciatori potrebbero non rispondere alle convocazioni delle rispettive Nazionali. Un vantaggio, per l’Inter, nella corsa scudetto. La formazione nerazzurra potrà riposare in vista dei prossimi impegni ed è questo l’aspetto che ha sottolineato Pirlo in conferenza stampa. La Juventus giocherà contro il Benevento e l’obiettivo dei bianconeri è chiaro: “Il nostro dovere è quello di mettere pressione all’Inter”.

LEGGI ANCHE >>> La prima cessione certa della Roma

La Juventus, infatti, continua a credere al tricolore, nonostante il divario che c’è con l’Inter. Al momento sono dieci i punti di differenza, con i bianconeri che devono ancora recuperare la sfida contro il Napoli, in programma il prossimo 7 aprile. Vincendo col Benevento, la Juve si porterebbe a -7. Da capire, invece, quando verrà recuperata la partita tra Inter e Sassuolo. Diverse ipotesi al vaglio della Lega.