Juve tra ritorni ed assenze presenze a metà, Pirlo all’ennesima conta dei disponibili

Andrea Pirlo in campo
Andrea Pirlo (GettyImages)

Pirlo è nuovamente costretto a fare la conta dei danni, con le tante assenze che stanno attanagliando la rosa. Ci sono, però, due buone notizie. 

La Juventus si prepara alla sfida di domani che vedrà i bianconeri contro il Benevento. Avversario sulla carta estremamente agevole per la squadra bianconera, che però non può lasciare niente al caso. Sia perchè i sanniti hanno bisogno assoluto di punti per tenere a distanza la zona retrocessione, ma anche perchè la Vecchia Signora spesso è andata incontro a consistenti difficoltà anche contro compagini nettamente inferiori.

Vuoi un sottovalutare troppo l’avversario, vuoi che il pallone è rotondo, vuoi che i leader perdono di vista l’obiettivo, sta di fatto che i bianconeri non sempre sono stati solidi al punto da portare punti a casa con facilità contro squadra che lottano per obiettivi diametralmente opposti.

Oltre a questo, c’è da considerare anche il momento degli infortuni in casa Juve, che ovviamente tiene sotto scacco l’allenatore Andrea Pirlo. Sono tante, infatti, le assenze alle quali la squadra bianconera dovrà far fronte. Dopo l’eliminazione dalla Champions, ai ragazzi di Pirlo resta il campionato (corda Scudetto?) e quella che sarà la finale di Coppa Italia.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

alex sandro riscaldamento
Alex Sandro (Getty Images)

Juventus, Pirlo tra assenze e ritorni

Come detto, le assenze in casa Juventus sono davvero tante. Proprio nella giornata di oggi, infatti, è stato lo stesso Pirlo ad annunciare l’assenza di Alex Sandro (confermata dalla lista dei convocati) a causa di infortunio. Una notizia che non ci voleva, soprattutto in un momento cosi delicato come questo.

LEGGI ANCHE>>> Rivoluzione VAR, dal presidente dell’AIA arriva la clamorosa apertura

Il brasiliano va ad aggiungersi ad una lista già lunga che vede il lungodegente Paulo Dybala, ma anche Demiral e Ramsey. A questi, poi, va ad aggiungersi anche l’assenza di Cuadrado che non ci sarà per squalifica. Un quadro nero, al quale bisogna anche segnalare alcune presenze di giocatori non al top. In primi Arthur, come ammesso da lui stesso nelle ultime ore, ma anche una condizione non eccelsa anche di altri elementi.

C’è, però, una piccola buona notizia, anzi due. Si, perchè Pirlo potrà nuovamente contare su Buffon e Bentancur che tornano cosi a disposizione del tecnico bianconero. Una piccola luce in questo buio che sta avvolgendo la rosa bianconera.