Roma, emergenza totale contro il Napoli (che vuole Fonseca)

Fonseca in panchina
Paulo Fonseca (Getty Images)

Fonseca alla vigilia di Roma-Napoli: “Bene la qualificazione, tre rientri dopo la sosta”. Intanto De Laurentiis lo valuta per la panchina

Paulo Fonseca ha parlato in conferenza stampa in vista del big match di domani sera all’Olimpico tra Roma e Napoli, un vero e proprio spareggio Champions:

“Noi siamo pronti per questa partita complicata, abbiamo gestito alcuni giocatori. Non voglio alibi, la squadra è motivata e mi aspetto una bella prestazione. Stiamo bene dopo la qualificazione ai quarti di Europa League, ma adesso dobbiamo pensare al Napoli e al campionato. Questo match è molto importante”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

De Laurentiis in tribuna
Aurelio De Laurentiis (Getty Images)

Fonseca, futuro a Napoli?

Sulla recupero degli infortunati: “Smalling non si deve operare, ma domani non ci saranno né lui né Veretout. Ovviamente le assenze pesano, ma adesso devo pensare ai calciatori che ci sono e poi vedremo: di certo proveremo a recuperare velocemente sia Smalling che Veretout che Mkhitaryan per averli a disposizione dopo la sosta”.

L’allenatore portoghese, nel frattempo, sarebbe osservato con attenzione proprio dal Napoli di De Laurentiis, che con sempre maggiori probabilità divorzierà da Rino Gattuso a fine campionato.

LEGGI ANCHE>>> La Roma può soffiare l’allenatore al Real Madrid

Fonseca sarebbe particolarmente apprezzato dal patron azzurro per via del suo percorso europeo e soprattutto per il suo grande autocontrollo, che gli ha permesso di superare con successo i momenti di maggiore tensione capitati ai giallorossi nel corso della stagione, come ad esempio le polemiche dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia per mano dello Spezia.