Roma-Napoli, tegola per Fonseca: scatta la squalifica

Paulo Fonseca in campo
Paulo Fonseca (GettyImages)

La Roma è sotto all’Olimpico nella sfida che vede i giallorossi impegnati contro il Napoli. Dal campo arriva anche una tegola per Fonseca.

Si sta giocando in questi minuti la sfida tra Roma e Napoli, con gli azzurri che al momento stanno dominando allo stadio Olimpico contro i giallorossi. Uno 0-2 che vede al momento protagonisti proprio i ragazzi di Rino Gattuso, che al momento si stanno mostrando di sicuro più brillanti rispetto agli avversari.

Un secondo tempo nel quale proprio la squadra di Fonseca dovrà tenere botta per provare a rimettere in piedi una partita di sicuro complicata, che vede proprio la squadra giallorossa non riuscire a mostrare la brillantezza necessaria. Vero è che l’impegno di Europa League pesa di sicuro sulle economie di gioco, con il Napoli che invece non avendo impegni settimanali (e con la gara contro la Juve ulteriormente rinviata) ha avuto modo di preparare meglio la partita.

Proprio le polemiche in questo senso hanno caratterizzato i giorni precedenti alla partita, con il club giallorosso che ha anche chiesto spiegazioni alla Lega per la questione. Dal campo, poi, non arrivano buone notizie per Fonseca anche per quelle che saranno le partite successive.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Ibanez ed Hysaj in azione
Ibanez e Hysaj (GettyImages)

Roma, Fonseca perderà il difensore per squalifica

In occasione del gol del Napoli, nato dal fallo di Ibanez su Zielinski, è scattato proprio il cartellino giallo per il difensore brasiliano di origini uruguaiane. Una notizia che provocherà una brutta tegola proprio per Paulo Fonseca.

LEGGI ANCHE >>> Gol ed emozioni al Franchi: Fiorentina-Milan finisce 2-3

Ibanez, infatti, era diffidato e dunque salterà la prossima sfida che vedrò la Roma impegnata contro il Sassuolo. Una brutta tegola per l’allenatore giallorosso, proprio in un momento delicato della stagione dove sono necessarie tutte le forze disponibili per provare a tenere botta e combattere su più fronti.

La Roma ha l’obiettivo del quarto posto ben chiaro, ma oltre a questo c’è anche l’Europa League che tiene banco. Una doppia cavalcata, per la quale Fonseca avrà necessità di contare su tutti gli effettivi per provare a portare a casa il miglior risultato possibile da ambo i lati.