L’infortunio che farà infuriare De Laurentiis

aurelio de laurentiis
Aurelio De Laurentiis (Getty Images)

Un nuovo calciatore del Napoli si fa male in Nazionale e tornano d’attualità le recenti parole di De Laurentiis sulla sosta

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, non ha mai apprezzato le ‘soste’ per le Nazionali per l’alto rischio d’infortuni dei propri calciatori. Era successo in passato, ad esempio, con Milik. Recentemente con Osimhen. Con la pandemia, il rischio è raddoppiato: oltre ai problemi di natura fisica, la preoccupazione era legata a possibili contagi. L’ultima notizia dà ragione ai timori del patron azzurro. Kalidou Koulibaly, infatti, ha rimediato una lussazione ad un dito della mano. Nulla di preoccupante, fanno sapere dal Senegal, ma per questo motivo il calciatore salterà le prossime partite. Il Napoli, intanto, aspetta di saperne di più. Vuole conoscere i dettagli di questo infortunio all’interno di una stagione in cui il Napoli ha dovuto spesso fare i conti con diversi forfait causati da problemi fisici e infortuni di varia natura.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Kalidou Koulibaly
Koulibaly (Getty Images)

Koulibaly si ferma: la posizione di De Laurentiis

Per questo infortunio, il difensore del Napoli – che avrebbe saltato la sfida col Congo perché squalificato – potrebbe non partecipare alla partita contro Eswatini. Il Napoli, intanto, vuole saperne di più sulle sue condizioni. Koulibaly, come tanti altri calciatori, quest’anno ha avuto diversi problemi, tra questi anche la positività al Covid. Ha saltato diverse partite e da qualche domenica era tornato al top della forma.

LEGGI ANCHE >>> “12 punti di penalizzazione”, la Lazio trema

Appresa questa notizia, tornano in mente le parole di De Laurentiis e la sua storica preoccupazione per le trasferte con le Nazionali dei propri tesserati.