“CR7 imbufalito, epilogo rovina la partita!”, tutto sulla reazione di Ronaldo

Cristiano Ronaldo infuriato
Cristiano Ronaldo (GettyImages)

Ronaldo si è arrabbiato dopo il gol fantasma realizzato col Portogallo: la palla era entrata ma senza Var non c’è stata convalida

Un pareggio dal retrogusto amaro quello del Portogallo contro la Serbia nella gara valida per le qualificazioni ai prossimi Mondiali. Non è il risultato a deludere, ma l’episodio del gol fantasma di Cristiano Ronaldo. L’attaccante della Juve aveva segnato ma l’arbitro e il guardalinee non hanno convalidato il gol. CR7 dribbla Dmitrovic, la palla supera la linea di porta e va in gol, nonostante il disperato tentativo di Stefan Mitrovic di negarglielo con un intervento in scivolata. La rete, però, non viene convalidata. Non c’è il Var. Incredibile.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Cristiano Ronaldo (GettyImages)

La reazione di Ronaldo dopo il gol fantasma

Ronaldo non ci sta e protesta, si lascia andare a plateali reazioni. Comprensibile. L’edizione odierna del ‘Corriere dello Sport’ commenta così i secondi successivi: “La gara si chiude col fenomeno inviperito, ammonito per proteste, lasciando il campo imbufalito. E’ l’epilogo peggiore che rovina le emozioni di una partita spettacolare”. Queste le parole del quotidiano che hanno raccolto la reazione del campione portoghese della Juventus.

LEGGI ANCHE >>> Il ritorno che fa sognare i tifosi della Juventus (e un acquisto è già pronto)

Un episodio, questo, che ha fatto discutere. Comprensibile la rabbia di Ronaldo. La palla era entrata. Ed è strano dover raccontare di un gol fantasma nel 2021, con a disposizione il Var, strumento tecnologico nato per ridurre errori e polemiche. In una competizione che ne è sprovvisto, era prevedibile dover incrociare sviste arbitrali. L’ultima è stata clamorosa ed ha coinvolto un giocatore che non l’ha presa affatto bene.