Il Comandante torna se resta il suo ‘amato’

Sarri pensieroso
Sarri (Getty Images)

Secondo Repubblica, il ritorno di Sarri sulla panchina del Napoli sarebbe strettamente legato al futuro di Giuntoli

Il Napoli, dopo le vittorie in trasferta contro il Milan e la Roma, si è ripreso in classifica e dista solo 2 punti dall’Atalanta e dalla Juventus. Gli azzurri sono tornati in pista per la qualificazione Champions. Le prossime due sfide contro Crotone e il recupero contro i bianconeri saranno fondamentali per il prosieguo della stagione.

Gattuso e il Napoli, molto probabilmente, anche in caso di qualificazione Champions, si separeranno. Ci sono state troppe incomprensioni, nonostante un rinnovo che era solo da firmare, tra l’ex tecnico del Milan e De Laurentiis. Sulla panchina azzurra si sono fatti tanti nomi: dal ritorno di Sarri, passando per Simone Inzaghi, a Fonseca.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Giuntoli con mascherina
Giuntoli (Getty Images)

Sarri e Giuntoli in contatto continuo

Come riporta ‘Repubblica’, il tecnico della Roma sarebbe più defilato nella lista dei desideri del patron azzurro. Il ritorno di Sarri sulla panchina partenopea sarebbe strettamente correlata al futuro di Giuntoli. Il dirigente e l’ex allenatore della Juve sarebbero in continuo contatto.

LEGGI ANCHE >>> La Nigeria spaventa (ancora) il Napoli

Il direttore sportivo, la cui conferma nel Napoli non è del tutto certa,  ha qualche offerta e potrebbe seguire Marotta se dovesse ritornare alla Juventus. Fu proprio Giuntoli a suggerire a De Laurentiis il nome di Sarri dopo l’addio di Benitez nel 2015.